Sabato, 8 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Al Mascagni di Chiusi ''Sinfonia in blu'' con le Corali Arcadelt e Poliziana, l'Orchestra Poliziana e DivinOrchestra

Bookmark and Share
Il concerto offerto da Banca Valdichiana come occasione di scambio degli auguri in vista delle festività 2013

sinfoniainblu450vSaranno le Corali Jacob Arcadelt di Chiusi e Poliziana di Montepulciano insieme con l’Orchestra Poliziana e la DivinOrchestra le protagoniste del Concerto “Sinfonia in Blu” che si svolgerà sabato 21 dicembre alle ore 21 presso il Teatro Mascagni di Chiusi e sarà offerto dal Consiglio di Amministrazione di Banca Valdichiana in vista del Natale come occasione di incontro e scambio degli auguri con soci clienti e tutto il territorio.

Il concerto sarà diviso in due parti: la prima sarà una vera novità in quanto vedrà protagonista una formazione musicale sui generis, la “DivinOrchestra”, che prevede l’utilizzo di strumenti originali, tutti costruiti artigianalmente con bottiglie, bottiglioni, piccole damigiane, canne per attingere il vino e imbuti, ma tutti intonati e con un risultato musicale assolutamente di alto livello. Originalissimo in particolare il brano conclusivo di questa prima parte, che prevede un intervento “gargarizzato”: i bassi e i tenori del coro cantano tenendo in bocca un sorso di vino. A questa prima parte seguirà un intermezzo scherzoso, con esecuzione di una trascrizione operistica per pianoforte a quattro mani, dove gli esecutori si sbizzarriscono in una gara di giochi e trucchi musicali assolutamente brillanti, virtuosistici ed esilaranti.  La seconda parte del concerto presenterà invece brani di genere sinfonico – corale tratti dal repertorio classico con l’apporto di solisti sia di canto sia di pianoforte. Rhapsody  in blue è sicuramente uno dei brani più famosi del repertorio di orchestra con pianoforte solista, brano che ha reso George Gershwin universalmente conosciuto. I valzer di  Strauss sono l’emblema della gioia della danza e dello splendore della corte imperiale viennese. Non poteva mancare l’omaggio a Giuseppe Verdi, con due brani tratti da Nabucco e Traviata, il Coro degli schiavi ebrei e il Brindisi. Il concerto sarà diretto da Luciano Garosi e vedrà come solisti il soprano Paola Conca e il tenore Marco Rencinai; al pianoforte, Alessio Tiezzi e Luciano Garosi; direttori dei Cori: Judy Diodato e Barbara Valdambrini.

“E’ ormai da alcuni anni – sottolineano la presidente di Banca Valdichiana Mara Moretti e il direttore Fulvio Benicchi – che queste due corali e l’orchestra poliziana sono protagoniste della Serata degli Auguri della nostra Banca ed è sempre molto emozionante ascoltarli in questa occasione per noi molto importante di incontro con soci, clienti e tutto il nostro territorio di competenza. Si tratta di un’occasione di gioia in un momento molto difficile oltre che un’opportunità per noi per valorizzare delle risorse locali, a livello musicale e corale, veramente di altissimo livello.”
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio