Giovedì, 6 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
ARTE, SCIENZA E CULTURA

Letteratura: la classifica dei 10 libri più venduti della settimana - domenica 22 dicembre 2013

Bookmark and Share
storiadiunalumaca-lombradelsicomoro450Il periodo natalizio dovrebbe essere, per tutti, portatore di gioia. Purtroppo non sempre è così e in questi casi anche la letteratura può venirci in aiuto, favorendo il ritorno del buon umore.

Se siete tra quelli che vivono queste Feste con un velo di malinconia, potreste tentare di distrarvi leggendo dei libri che altro non sono che parodie di tipo umoristico di altri più noti e blasonati.

In effetti la parodia è un genere letterario con una storia notevole, nato nell'antica Grecia come imitazione in chiave caricaturale di odi, canti o persone famose dell'epoca. Un esempio è la Batracomiomachia, ovvero la battaglia da tori e rane, che ironizzava sul poema epico. All'inizio del Basso Medioevo, con l'avvento della goliardia, fioccano le rivisitazioni scherzose di grandi opere, fino ad arrivare al Rinascimento e in particolare a alcuni autori, tra i quali Alessandro Tassoni (1565- 1635), che con La secchia rapita imita i poemi epici, e Giovanbattista Lalli (1572- 1637) che schernisce simpaticamente Petrarca, Torquato Tasso e Virgilio con libri dai titoli eloquenti: Rime del Petrarca in stil burlesco, Vito Vespasiano, ovvero la Gerusalemme desolata e L'Eneide travestita. 

Anche molti scrittori moderni, come Umberto Eco con Diario minimo e Michele Serra con Visti da lontano e 44 falsi, si sono dedicati a questo genere, che ha sempre riscosso un grande successo. Recentissima è la rivisitazione del best seller Cinquanta sfumature di grigio, di E. L. James, diventato, per opera di Rossella Calabrò, Cinquanta sbavature di Gigio.

Chi non ha bisogno di trovare motivi per sorridere perché ne ha già - e speriamo che questo valga per molte persone - potrà comunque godere dell'ottima compagnia di un libro, scegliendolo tra quelli presenti nella classifica di oggi, caratterizzata da due rientri e da interessanti cambi di posizione.

Il più clamoroso lo troviamo proprio al primo posto: con la calma che le contraddistingue, le lumache protagoniste del nuovo romanzo di Luis Sepùlveda, Storia di una lumaca che scoprì l'importanza della lentezza, riescono a sorpassare Gli sdraiati e si piazzano in prima posizione. Vedremo quanto l'ironico racconto quasi autobiografico di Michele Serra, un padre moderno, alle prese con un figlio adolescente, rimarrà secondo, o se dovrà soccombere anche all'attacco di Splendore, di Margaret Mazzantini, che con la storia d'amore tra Guido e Costantino tocca un tema di grande attualità e conquista il terzo posto.

Finisce quarto La strada verso casa, definito da più parti il libro che segna il passaggio alla maturità di Fabio Volo, che si cimenta nella storia di due fratelli tanto diversi tra loro, ma uniti da un oscuro segreto.
Il popolo dei lettori premia il giallo di Isabelle Allende: Il gioco di Ripper, ovvero la ricerca- da parte della giovane Amanda- del colpevole di una serie di efferati delitti, balza al quinto posto, seguito dal legal thriller L'ombra del sicomoro, di John Grisham, con l'avvocato Jake Brigance impegnato a difendere i diritti di una donna di colore.

Torna, dopo una breve assenza, e si piazza settimo, il seguito del romanzo Io che amo solo te: in La cena di Natale, Luca Bianchini si diverte a immaginare gli stessi protagonisti seduti tutti insieme, intorno alla tavola imbandita per le feste. Ninella ritrova ancora il suo primo amore, Don Mimì, in un'occasione che scatenerà divertenti equivoci e situazioni paradossali, anche a causa della gelosia- forse non del tutto immotivata-  della legittima consorte di Mimì, Matilde.
E' un segreto che riaffiora, il tema conduttore de Il bordo vertiginoso delle cose, di Gianrico Carofiglio, che occupa l'ottava posizione: Enrico, il protagonista, dovrà tornare nella città che lo vide nascere e poi quasi fuggire, per mettere a tacere le voci di un passato destinato, altrimenti, a condizionare la sua vita.

Le scelte di chi ha deciso di mettere dei libri sotto l'albero, fanno rientrare in classifica anche Chiara Gamberale e il suo Per dieci minuti, oggi nono. Un libro particolare, che propone un metodo per cercare di uscire da situazioni di forte stress emotivo, come per esempio la fine di un amore: dedicare almeno dieci minuti al giorno a qualcosa di completamente diverso dal solito, addirittura attività che mai si sarebbe pensato di poter fare. Così Chiara si cimenta nello studio dell'hip-hop, impara a cucinare e arriva perfino a cedere il proprio cellulare a uno sconosciuto. Queste apparenti piccole follie, contribuiranno a fare di lei una persona diversa e a cambiare la sua vita.

E' un libro per ragazzi, ma non solo, quello che ha l'onore di chiudere questa rubrica: Hunger games. Il canto della rivolta, di Suzanne Collins, l'ultimo volume della trilogia iniziata nel 2008 con Hunger games. Con questo, si conclude la storia della giovane Katniss, che ha rivoluzionato la storia dei cruenti giochi di Capitol City, anche se questo la mette in guai perfino peggiori di quelli che ha già passato.

Escono di scena Hunger games, di Suzanne Collins e Basta piangere! Storie di un'Italia che non si lamentava, di Aldo Cazzullo.

cliccando sulle immagini si apriranno le schede complete

storiadiunalumaca1501
Storia di una lumaca che scoprì l'importanza della lentezza
Luis Sepùlveda
GUANDA
glisdraiati150v2
Gli sdraiati
Michele Serra
FELTRINELLI
splendore150v3
Splendore
Margaret Mazzantini
MONDADORI
lastradaversocasa1504
La strada verso casa
Fabio Volo
MONDADORI
ilgiocodiripper1505
Il gioco di Ripper
Isabel Allende
FELTRINELLI
lombradelsicomoro150v6
L'ombra del sicomoro
John Grisham
MONDADORI
lacenadinatale150v7
La cena di Natale
Luca Bianchini
MONDADORI
ilbordovertiginosodellecose150v8
Il bordo vertiginoso delle cose
Gianrico Carofiglio
RIZZOLI
perdieciminuti150v9
Per dieci minuti
Chiara Gamberale
FELTRINELLI
hungergames-ilcantodellarivolta15010
Hunger Games. Il canto della rivolta
Suzanne Collins
MONDADORI

cliccando sulle immagini si apriranno le schede complete

La classifica, pubblicata ogni domenica su SienaFree.it, è realizzata dalla società Nielsen Bookscan, analizzando i dati delle copie vendute ogni settimana, raccolti in un campione di 1100 librerie. La rilevazione si riferisce ai giorni dall'8 al 14 dicembre 2013.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio