Martedì, 11 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

La Montepaschi espugna Sassari

Bookmark and Share
BANCO DI SARDEGNA SASSARI-MONTEPASCHI SIENA  60-62 (14-19; 29-35; 42-41)

mps siena vs granarolo bologna - photo alessiabruchi 2013 (24)Vittoria in terra di Sardegna per la Montepaschi Siena che al PalaSerradimigni di Sassari supera la Dinamo con il punteggio di 60-62. La vittoria sul Banco di Sardegna porta i biancoverdi al primo posto solitario della classifica.

La cronaca

Siena subito a segno. Sassari replica ma i bianco verdi tornano in vantaggio ed a 3’ conducono 7-15 (8-2 il parziale senese). Thomas chiude il break con un gioco da tre punti. Poi Ress centra altri due punti. La Dinamo cerca di recuperare lo strappo e chiude la prima frazione sotto di cinque lunghezze, 14-19.

Sacchetti e Vanuzzo riportano la partita in parità all’inizio della seconda frazione (19-19). Rochestie e Viggiano riportano Siena a +3, poi i Diener portano avanti la Dinamo (24-22 dopo 4’). Carter mette la tripla del +1, la squadra di casa risponde con un gioco da tre punti di Caleb Green. Carter segna la tripla del 27-28 a metà quarto. La Montepaschi trova un break di 7-2 e va a riposo sul 29-35.

La terza frazione si apre con un parziale a favore dei sardi (4-2). Molti errori da entrambe le parti con Thomas che dalla lunetta sblocca il punteggio, a lungo sul 33-37. A 4’10” le squadre sono nuovamente in parità (37-37), poi Sassari ritrova il nuovo vantaggio ai liberi con Travis Diener, Caleb Green e Thomas (tutti 1/2). Siena ritrova la via del canestro prima con Rochestie e poi con Viggiano per il -1 alla fine della terza frazione 42-41.

Devecchi apre le marcature dell’ultimo quarto di gioco. Carter pareggia i conti (44-44). Dopo 3’ Drake Diener riporta avanti Sassari con una tripla. Siena torna a -1 con Green dalla lunetta. L’ex di turno replica per la Dinamo ma dall’altra parte la Montepaschi va a segno con Nelson. Sassari trova un break di 4-0 e vola sul +6 a metà quarto (54-48). Siena chiude il parziale con Carter, che fa 1/2 dalla lunetta, e con Cournooh che appoggia in contropiede per il 54-51. Viggiano pareggia i conti a meno di 3’ alla sirena finale (54-54). Thomas riporta avanti i suoi, il numero 7 mensanino pareggia di nuovo poi Green ritrova il vantaggio mensanino a 40” (56-58). Cournooh mette i liberi del +4. Caleb Green accorcia le distanze, ma il giovane play bianco verde azzera il tentativo con un altro 2/2. L’ultimo canestro è di Sassari ma la vittoria va alla Montepaschi che espugna il PalaSerradimigni per 60-62 e conquista la vetta solitaria della classifica.

BANCO DI SARDEGNA SASSARI: Green M., Fernandez, Green C. 20, Devecchi 2, Diener T. 7, Johnson 2, Sacchetti 3, Diener D. 10, Vanuzzo 4, Tessitori, Thomas 12. All. Sacchetti

MONTEPASCHI SIENA: Viggiano 7, Hunter ne, Cournooh 10, Rochestie 7, Carter 15, Ress 7, Cappelletti ne, Ortner 2, Nelson 6, Udom, Green 8. All. Crespi
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio