Giovedì, 27 febbraio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Veglione in Piazza Grande per salutare l’arrivo del 2014 a Montepulciano

Bookmark and Share
Due feste in musica per arrivare fino all’alba del 1 gennaio
Arrivi turistici in massa, gli italiani prediligono il Vino Nobile

capodannopiazzagrande1_650Come avviene ormai ininterrottamente dal 1999, quando fu promosso per salutare l’ingresso nel terzo millennio, anche quest’anno Montepulciano festeggerà S. Silvestro con un ritrovo in Piazza Grande. L’evento, organizzato dalla Pro Loco in collaborazione con il Comune, ricalcherà il collaudato copione che risulta gradito agli abitanti ed ai visitatori.

A caratterizzare la festa sarà dunque di nuovo la pira monumentale, allestita da Vincenzo Guarino e dal suo staff e alimentata da ben 250 quintali di legna, che arderà nello spazio antistante il Palazzo del Capitano, di fianco al Pozzo dei Grifi e dei Leoni.
Ad accompagnare il conto alla rovescia verso la mezzanotte e poi i brindisi e i primi balli dell’anno nuovo sarà il gruppo dei Ricover che, grazie ad un repertorio “evergreen”, consentirà a tutti di godere dell’accompagnamento musicale live o di scatenarsi nelle danze.

All’ingresso nel nuovo anno i volontari della Pro Loco offriranno Vino Nobile di Montepulciano, spumante e dolci natalizi messi a disposizione dalla Vecchia Cantina, dalle aziende Contucci e Crociani e dal supermercato CONAD.

Le previsioni meteorologiche prevedono un calo delle temperature ma assenza di precipitazioni quindi anche il clima potrà dare una mano all’evento che coniuga il piacere di salutare l’arrivo del nuovo anno in un’elegante città d’arte con una dose di benaugurale vivacità.

Per chi vorrà proseguire la nottata giunge poi la proposta dell’associazione Mattatoio N.5 che, alla sala polivalente ex-Macelli, ospita il concerto Happy reggae new year, con la band The Dubbies che spazia dal reggae al funkie/folk. Entrambi gli eventi sono ad ingresso libero.

capodannopiazzagrande2_650Montepulciano si appresta dunque a vivere la fine del 2013 in un clima di fiducia, alimentato anche dalle presenze turistiche. Proprio per la notte di S.Silvestro continuano ad arrivare le prenotazioni, come rileva lo sportello booking della Pro Loco che registra anche un’impennata di interesse immediatamente successiva al Natale; si conferma comunque la tendenza dei visitatori ad optare per brevi soggiorni in cui concentrare il maggior numero possibile di visite ed appuntamenti.

Vino e prevalenza di turisti italiani sono invece i due poli intorno ai quali ruota il Capodanno secondo i rilevamenti della Strada del Vino Nobile: “Continuano a giungere prenotazioni per i tour nelle cantine e per gli educational in cui spieghiamo come si degustano i nostri vini di qualità” spiegano dagli uffici della Strada. “Per il 31 dicembre terremo proprio un appuntamento aperto a cui – viste le richieste - potranno aggregarsi anche i visitatori last minute. E anche per il 2 gennaio abbiamo prenotazioni per i tour a tema vinicolo. Dal 26 dicembre, presso la Fortezza, che ospita la 59.a mostra dell’artigianato, proseguono poi le degustazioni che si fermeranno solo il 1 gennaio, giorno di riposo anche per l’esposizione artigiana”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200

Viaggi nel Mondo - Itinerario di viaggio in Francia: sbarco in Normandia

rouen300
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio