Lunedì, 17 giugno 2019
Banner
Banner
PALIO E CONTRADE

''Antiche musiche per le Contrade'', diciassette brani inediti riportati alla luce in un dvd

Bookmark and Share
Il dvd, realizzato grazie al contributo della Fondazione Monte dei Paschi di Siena, sarà presentato venerdì 27 novembre alle 17.30 alla Biblioteca degli Intronati

antichemusicheperlecontrade425vÈ stata presentata questa mattina, martedì 24 novembre, l’iniziativa promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Siena e dalla Biblioteca Comunale degli Intronati che si terrà venerdì 27 novembre alle 17.30, durante la quale sarà presentato al pubblico il dvd “Antiche musiche per le Contrade”. Il dvd contiene una selezione di brani di musica sacra, uno per ogni Contrada, riscoperti, trascritti e adattati dal musicologo e musicista Cesare Mancini, che insieme al soprano Antonella Gozzoli ha firmato il progetto. Le musiche, che le Contrade richiedevano per le loro principali festività religiose e che venivano eseguite nei rispettivi oratori, sono state realizzate dal Coro Agostino Agazzari con la regia di Silvia Folchi e Antonio Bartoli, che hanno ambientato le esecuzioni negli stessi oratori delle Contrade, mentre ingegnere del suono è Francesco Oliveto.

Alla conferenza di questa mattina hanno partecipato il direttore della Biblioteca, Daniele Danesi, il maestro Cesare Mancini e la storica dell’Università di Siena Aurora Savelli.
“I brani presenti nel dvd – ha spiegato il direttore della Biblioteca degli Intronati, Daniele Danesi – sono una selezione degli oltre 1800 pezzi facenti parte di un fondo musicale presente in biblioteca il cui catalogo sarà on line nei prossimi mesi. Per questo siamo molto soddisfatti del lavoro che è stato svolto, perché valorizza documenti importanti che la Biblioteca custodisce”.

“Grazie anche all’impegno e alla disponibilità delle Contrade, che ci hanno aperto le loro porte – ha commentato il musicologo Cesare Mancini che ha curato il progetto – abbiamo potuto creare un’assoluta sinergia tra la musica e le immagini. I brani sono stati eseguiti da oltre 50 musicisti negli Oratori delle Contrade dove riteniamo venissero eseguiti anche nell’Ottocento. Questo ha permesso di sfruttare anche le acustiche proprie di ogni luogo, così da creare effetti diversi per ogni musica”.

La presentazione del dvd, di cui saranno omaggiati tutti i presenti, sarà seguita da alcune esecuzioni dal vivo dei brani nella suggestiva cornice della Sala Storica della Biblioteca degli Intronati.

“Sarà un momento per fare conoscere un patrimonio che prima di oggi era sconosciuto – ha illustrato la storica Aurora Savelli – Le musiche, tutte commissionate tra il Seicento e l’Ottocento, mettono in luce l’intensità della vita religiosa delle Contrade, che non erano solo committenti di musica ma della cultura dell’epoca”.
I brani eseguiti dal vivo saranno il Felix es sacra e l’Ego vos Elegi di Quirino Bocciardi, nato a Radicondoli nel 1812 e impegnato nella cappella musicale di Provenzano, il Maria mater gratiae di Ettore Romagnoli, massimo esponente della vita culturale del primo Ottocento senese, e il Maria mater gratiae del Canto Gregoriano.
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

Tg Canale3 Tv venerdì 14 giugno

estra300x250-80

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena

archivio