Domenica, 22 settembre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
ARTE E CULTURA

Le nuove tecnologie per una didattica vicina agli studenti sordi, Arianna Caccaro a ''I Venerdì del Pendola''

Bookmark and Share
Venerdì 4 aprile alle 15.30, un nuovo appuntamento del calendario promosso da Mason Perkins Deafness Fund con il patrocinio della Provincia di Siena, dell'Asp “Città di Siena” e dell'Ens – Sezione Provinciale di Siena
Direttore di sede dell'ISISS “A. Magarotto” di Padova, Caccaro analizzerà, a partire dall'esperienza quotidiana dell'istituto, come l'utilizzo delle nuove tecnologie nella didattica possa aiutare a superare o diminuire le difficoltà di apprendimento degli studenti sordi e quanto questi strumenti possano contribuire al loro successo formativo

AriannaCaccaro650L'utilizzo delle nuove tecnologie a scuola per una didattica sempre più vicina alle esigenze degli studenti sordi: è questo il tema che Arianna Caccaro, Direttore di sede dell'ISISS “A. Magarotto” di Padova, approfondirà venerdì 4 aprile alle 15.30 negli spazi della Mason Perkins Deafness Fund in un nuovo appuntamento de “I Venerdì del Pendola” (via Tommaso Pendola, 37, Siena, ingresso libero).

L'incontro sarà l'occasione per tornare a parlare di educazione e sordità approfondendo esperienze di successo e buone pratiche di istituti che si distinguono per l'attenzione verso gli studenti sordi attraverso progetti di bilinguismo e l'offerta di strumenti e metodologie adeguate ai loro bisogni.

“Spesso la sordità – spiega Arianna Caccaro, Direttore di sede dell'ISISS “A. Magarotto”, istituzione nazionale che raggruppa le scuole specializzate per sordi di Padova, Torino e Roma - comporta serie difficoltà nel processo di acquisizione della lingua verbale, acquisizione che avviene in modo naturale per chi nei primi anni di vita sente e ascolta l'ambiente "sonoro" circostante. A scuola, inoltre, la comunicazione didattica tra docenti e discenti è basata prevalentemente su una comunicazione verbale, sia scritta (lettura e scrittura) che orale e per molti studenti sordi questo comporta evidenti difficoltà nell'apprendimento anche dei più semplici concetti relativi alle singole discipline”.

Nel corso della sua presentazione, Caccaro illustrerà, a partire dall'esperienza quotidiana dell'ISISS “A. Magarotto”, come l'utilizzo delle nuove tecnologie nella didattica possa aiutare a superare o diminuire tali difficoltà e quanto questi strumenti possano contribuire al successo formativo degli studenti sordi.

Venerdi_del_Pendola_2013_2014L'incontro con Arianna Caccaro è l'undicesimo de “I Venerdì del Pendola”, il calendario promosso dalla aree “Lingua e Cultura” e “Educazione” di Mason Perkins Deafness Fund, con il patrocinio della Provincia di Siena, dell'Asp “Città di Siena” e dell'Ens – Sezione Provinciale di Siena.

Protagonista del prossimo appuntamento, in programma venerdì 18 aprile, sarà Serafino Timeo, Coordinatore ENS Piemonte, che racconterà “L’avventura dei marciatori sordi francesi”: un’esperienza lavorativa e organizzativa che ha visto protagonisti i marciatori sordi francesi dell'associazione “OSS2007”, in cammino dal varco del Piemonte al confine della Lombardia per salvaguardare e riconoscere a livello politico le lingue dei segni, italiana e francese.

“I Venerdì del Pendola” proseguiranno fino al 23 maggio con altri 3 incontri, ad ingresso libero e gratuito, presso la sede di Mason Perkins Deafness Fund, in via Tommaso Pendola, 37, a Siena. Per garantire la piena accessibilità, ad ogni appuntamento sarà fornito un servizio di interpretariato Lis-italiano e italiano-Lis.

Al termine di ciascun incontro, sarà possibile partecipare al buffet organizzato dall'Ens – Sezione Provinciale di Siena: per prenotazioni, inviare una mail a siena@ens.it o un fax allo 0577 40501.

Per maggiori informazioni, www.mpdfonlus.com , info@mpdfonlus.com

La video-notizia in Lis



ARIANNA CACCARO

Docente di matematica nelle scuole specializzate per sordi dal 1988 al 200, dal 2002 è direttore della sede ISISS Magarotto di Padova, Istituto Statale di Istruzione Specializzata per Sordi che raggruppa le scuole specializzate per sordi di Padova, Torino e Roma. E' interprete della Lingua dei Segni, docente ai corsi di specializzazione polivalenti per insegnante di sostegno e docente in numerosi corsi di aggiornamento e di formazione per docenti ed operatori nell'ambito della sordità.

IL PROGRAMMA DE “I VENERDI' DEL PENDOLA”

08.11.13 Silvana Boukhobza, Simona Di Meo
ISISS " A. Magarotto" di Roma
“Metodologie didattiche per un nuovo approccio all'insegnamento delle lingue agli alunni sordi”

22.11.13 Claudio Ferrara
Formatore
“Film, corti e serie tv: uno sguardo sulla comunità sorda”

06.12.13 Maria Letizia Florio, Federica Vitali, Genny Conte
Istituto “G. Santini”, Noventa
“Istruzione accessibile: le tante sfumature di un bilinguismo speciale”

13.12.13 Consuelo Agnesi
Architetto
“Ascoltare con gli occhi – l'ambiente accessibile ai sordi”

17.01.14 Chiara Di Monte
Interprete sordo
"Il mistero dell'Africa”

31.01.14 Simona Sportoletti
Assistente alla comunicazione
“L’assistente alla comunicazione: l’esperienza senese”

14.02.14 Claudia Becker
Professor at the Humboldt-University of Berlin
“Deaf education in Germany – change is in the air”

21.02.14 I membri sordi del progetto europeo “Signs2cross”

07.03.14 Valgerður Stefánsdóttir
Director Communication Centre of the Deaf and Hard of Hearing
"Deaf education in Iceland”

21.03.14 Massimiliano Giovannardi
Videoblogger
“Un sordo in tv”

04.04.14 Arianna Caccaro
Direttore di sede ISISS “A. Magarotto” di Padova
“Didattica e tecnologie”

18.04.14 Serafino Timeo
Coordinatore ENS Piemonte
“L’avventura dei marciatori sordi francesi”

09.05.14 Claudio Baj, Silvia Ceria
Istituto comprensivo di Cossato
“Tecniche e modalità dell'apprendimento linguistico nella scuola bilingue di Cossato”

23.05.14 Corrado Pegoretti
Divulgatore tecnologico
“Dall’inchiostro all’iPad"
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

archivio