Mercoledì, 23 ottobre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

Chiusi: tutto pronto per i Mondiali di Jorkiball (calcio a 2)

Bookmark and Share
jorkyballDopo le Final Four di pallavolo che hanno visto la EmmaVilla Vitt Chiusi conquistare la Coppa Italia di categoria, il grande sport torna protagonista a Chiusi con i Campionati del mondo di Jorkiball (calcio a 2).

Le migliori nove squadre del pianeta sono pronte a darsi battaglia nei campi della ASD TuttoMondi, struttura creata ormai un anno fa da Giuseppe Daniele e scelta dalla federazione internazionale Jorkiball come sede ufficiale delle competizioni 2014. Le gare si svolgeranno dal 1° al 4 maggio al bocciodromo di Chiusi (luogo nel quale si trovano i campi di Jorkiball) e saranno concentrate in ben 4 tornei: Mondiale per Nazioni, Mondiale per Club, SuperChiampions League e Golden Cup.

“Pochi giorni fa – dichiara Andrea Micheletti assessore allo sport del Comune di Chiusi –abbiamo esultato per la vittoria in Coppa Italia della EmmaVillas Vitt Chiusi e adesso siamo pronti a goderci i campionati del mondo di Jorkiball sport nuovo e che personalmente ho avuto modo di provare e che apprezzo molto. Il nostro Comune dimostra dunque ancora una volta tutta la sua vena sportiva e credo che questo sia molto importante anche per la qualità della vita di tutta la città. Per tutto questo non possiamo che essere soddisfatti e saremo negli spalti a tifare Italia.”

“I mondiali di Jorkiball – dichiara l’assessore al sistema Chiusipromozione Chiara Lanari – rappresentano un’altra occasione importante anche per la visibilità della nostra città e del territorio tutto. Grazie alla sinergia e alla collaborazione tra l’organizzazione, le realtà associative locali e l’ufficio turistico Pro Loco auspichiamo un sempre maggiore coinvolgimento sia delle strutture ricettive, della ristorazione e del commercio tutto; a testimoniare come anche questo tipo di eventi legati allo sport possano veicolare messaggi non solo culturali, ma anche promozionali e a possibile ricaduta economica per la valorizzazione delle molteplici ricchezze della nostra città  e del territorio.”

jorkiball2“Siamo molto contenti di tornare in Italia dopo undici anni dall’ultima competizione internazionale – dichiara Alessio Di Maio presidente FIJA – abbiamo scelto Chiusi per le caratteristiche della città e del centro sportivo, ci aspettiamo quattro giorni intensi ma di fair play e non vediamo l’ora di iniziare”

“Quando mi sono trasferito a Chiusi da Roma – dichiara Giuseppe Daniele presidente ASD TuttoMondi – mi sono reso subito conto di quanto questo territorio fosse prezioso per le tante eccellenze che possiede. Per questo credo che organizzare un mondiale in queste terre sia ancora più suggestivo perché può essere l’occasione anche per veicolare un turismo legato allo sport e alla cultura.”

Oltre agli eventi agonistici che tra pochi giorni vedranno quindi protagonista la Città di Chiusi sono tanti gli eventi collaterali alla manifestazione come ad esempio il Mondialito Junior al quale parteciperanno squadre locali anche di bambini durante le pause della manifestazione. Oltre a questo una dimostrazione del gioco del jorkiball sarà affidata anche alla nazionale francese femminile ospite d’eccellenza della manifestazione e per gli spettatori ci sarà anche la possibilità di vincere un viaggio ad Amsterdam grazie ad una  lotteria organizzata per l’evento. La cerimonia inaugurale si svolgerà giovedì 1° maggio alle ore 18 dove al bocciodromo di Chiusi sfileranno gli oltre 100 atleti che in rappresenta di 9 nazioni disputeranno poi le gare. Le prime finali si disputeranno sabato 3 maggio mentre la finale più ambita, quella della Coppa del Mondo è in programma per domenica 4 maggio alle ore 11:30. Tutto è dunque pronto per quattro giornate intense per un sport che proprio a Chiusi compie i primi 20 anni di competizioni FIJA.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio