Mercoledì, 23 ottobre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Stefano Nardi (Pd): ''Mi chiedo dove sia finito il centrodestra colligiano''

Bookmark and Share
Intervento del segretario del Pd di Colle di Val d’Elsa Stefano Nardi

StefanoNardi450“Guardando le liste dei candidati viene da chiedersi che fine abbia fatto il centrodestra a Colle di Val d’Elsa. E’ sparito o c’è e non si vede?”. A sottolinearlo è Stefano Nardi, segretario del Pd cittadino al termine della scadenza fissata per la consegna delle liste dei candidati a sindaco e del Consiglio comunale in vista delle prossime elezioni amministrative del 25 maggio.

“E’ evidente a tutti – aggiunge Nardi – che il centrodestra, per scelta, ha deciso di non presentarsi con i propri simboli, preferendo un’operazione trasversale e trasformista che non ha come fine il bene di Colle e dei colligiani, ma solo quello di interrompere il governo del centrosinistra della città. Del resto Ncd ha dichiarato di sostenere Canocchi, i pochi supersiti in Forza Italia hanno provato a dar vita a una lista che è stata esclusa perché non rispettava l'alternanza di genere prevista dalla legge, l'Udc è definitivamente confluito nella lista Su per Colle, la vecchia lista civica sparita. Mi chiedo anche che fine abbia fatto la Lega Nord dopo anni di battaglie e dure prese di posizione.

L’unico obiettivo di Canocchi e del “suo nuovo centrodestra” è quello di rompere la tradizione democratica e progressista della città, la storia della sinistra colligiana, i suoi valori e le sue idee. Un’operazione  tentata sulla pelle dei cittadini e che non appartiene alla storia politica della città. Ancora una volta le uniche forze che ci hanno messo la faccia sono quelle del Partito Democratico e del centrosinistra.

Abbiamo scelto il nostro candidato, Miriana Bucalossi, attraverso le primarie, ci siamo confrontati con tutta la città. Miriana un volto nuovo, giovane ma con una grande professionalità e le competenze per dare le risposte alla Colle di oggi e non quella di 20 anni fa. Dispiace che questa apertura non sia stata raccolta proprio da coloro che si vantano di avere in mano ricette miracolose per la nostra città, scegliendo accordi trasversali e per interessi particolari. Il partito con forza ha intrapreso un percorso di forte rinnovamento, abbiamo una lista per i consiglio comunale composta da molti giovani che con entusiasmo e passione si mettono in gioco per Colle. Il centrosinistra mette in campo un disegno di città del futuro, capace di cogliere le sfide del futuro altri si limitano al localismo”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio