Giovedì, 18 luglio 2019
Banner
Banner
PROVINCIA

Artinfiore torna a Sarteano con esperienze sensoriali e scoperte

Bookmark and Share
Sarteano stupisce ancora con una originale iniziativa dedicata ai fiori
Giardini, riuso e creatività, tema dell’edizione di quest’anno, dal primo a 4 maggio

ArtInFioreSarteano torna a stupire con un evento, Artinfiore, dedicato a “Giardini, riuso e creatività" (in programma tra il primo e il 4 maggio). Artinfiore è un'emozione artistica da vivere attraverso le vie e le piazze, un gioioso spettacolo di colori, odori e gusto per il palato, in un percorso che si snoda in uno spazio tra il reale e il magico. E non solo: Artinfiore permette di vivere un'esperienza sensoriale attraverso la manipolazione, l'ascolto, la pittura, gli odori, gli occhi ed il cuore. L’idea di questa originale iniziativa è della proloco e dell’associazione non solomammne, ed è stata realizzata con il coinvolgimento delle varie associazioni, di singoli cittadini, con il sostegno del Comune.

"Gemme di colore", di Lara Selva e Annalisa Sgoifo (associazione Psicosomart), è l'installazione che aprirà il percorso: una passeggiata in un "sentiero", attrezzato e suggestivo, che permetterà al visitatore di mettere in guardia tutti i sensi. Ci saranno, inoltre, quattro itinerari guidati alla scoperta della natura che circonda Sarteano, ogni giorno con partenza alle 10: “erbandando” tra i profumi etruschi; alla scoperta della “cipressa” centenaria; rincorrendo la flora nella faggeta; lungo la via dei mulini fin nel cuore della primavera per risvegliare sensazioni ed energia vitale. Tra le attività da segnalare la lezione sull’orto botanico (Valeria Bucelli, 3 maggio, ore 16), quella sui fiori di Bach (Elena Capezzoli, 1 maggio, ore 15), l'arte dei bonsai (associazione l’Ombrico, 4 maggio)

artinfiore2013_1Al centro dell’iniziativa c’è la creatività di artisti contemporanei come Raffella Zurlo, Emo Formichi, Carlotta Parisi, Abby Jones, che creano e ricreano. E poi il lavoro degli gli artigiani sarteanesi e delle associazioni, che animeranno il centro storico, l’Accademia Arrischianti che unirà alle bellezze suggestive di cortili nascosti, l'armonia teatrale dei loro "quadri viventi". I bambini delle scuole di Sarteano realizzeranno una galleria a cielo aperto, dove esprimeranno il loro personale mondo fatto di fiori. Ancora, ci saranno i gelati di fiori, gli aperitivi e i menù floreali nei locali, le chiese aperte e decorate. Una grande allegria pronta a contagiare lo straordinario borgo medievale di Sarteano, ricco di storia (lo dimostra il museo etrusco), dominato dalla fortezza senese.

Ulteriori informazioni su www.sarteanoliving.it, prenotazioni: ufficio turistico comunale, 0578 265312 0578 269204.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

archivio