Venerdì, 19 aprile 2019
Banner
Banner
ARTE E CULTURA

Siena 2019 invade Palazzo Sergardi

Bookmark and Share
siena2019-invasionidigitali-palazzosergardi650La candidatura di Siena a Capitale Europea della Cultura 2019 partecipa, sabato 3 maggio dalle 10 alle 13, alle Invasioni Digitali 2014 invadendo un monumento storico di particolare bellezza e non spesso aperto al pubblico: Palazzo Sergardi , immobile settecentesco che, nel cuore della città, custodisce, tra l'altro, le magiche ed ancora vive testimonianze di quella che fu la scuola di recitazione e danza il Piccolo Teatro di Siena.

Dopo il grande successo della scorsa edizione alla chiesa del Santuccio, anche quest’anno Siena 2019 invita a invadere uno spazio culturale per diffondere la digitalizzazione e sensibilizzare all’utilizzo del web per la promozione del patrimonio.

Le Invasioni Digitali sono un movimento di persone attive a livello nazionale che supporta il patrimonio culturale “invadendolo” e documentando l’esperienza attraverso il web e i social media.

Il principio di base è che l’accelerazione della rivoluzione digitale può contribuire in maniera significativa alla valorizzazione delle istituzioni culturali e può aiutare a favorire una concezione “aperta e diffusa” del patrimonio culturale.

Ogni invasione ha come obiettivo quello di creare nuove forme di conversazione digitale e si basa sulla co-creazione e promozione di valore culturale attraverso la partecipazione attiva dei visitatori alla narrazione del patrimonio.

A Palazzo Sergardi gli “invasori” saranno liberi di trattenersi nell'atrio coperto da volte a crociera, nel giardino di quasi 600 mq dove è ancora esistente una vite secolare e di visitare il c.d. piano nobile, dove si trovano i bellissimi saloni voltati e decorati con stucchi ed affreschi a soggetto mitologico del pittore Luigi Ademollo (1764-1849) molto ben conservati.

Allo stesso piano potrà essere vissuta l'emozione che suscitano i costumi e gli spazi che la Baronessa Margarita Sergardi Marmoross volle dedicare alla sua creatura, il Piccolo Teatro di Siena, intorno al 1950.

L'evento è realizzato grazie alla disponibilità della famiglia Marmoross, che ha dato il suo prezioso contributo aprendo il Palazzo ai visitatori e seguendo con passione l'organizzazione.

L'ingresso è gratuito e partecipare è semplice: basta recarsi a Palazzo Sergardi (via dei Montanini 118) sabato 3 maggio dalle ore 10 alle 13, fotografare tutto quello che colpisce la vostra immaginazione e stimola la vostra curiosità e condividere le foto attraverso gli hastag ufficiali dell'evento: #invasionidigitali  #2019SI  #invasionisiena  #siena  #igerssiena

Si segnala che le zone accessibili per persone diversamente abili sono quelle a pianterreno, composte dall'atrio interno, dalla galleria coperta e dal giardino.

L’iniziativa è sostenuta dalla Regione Toscana, dalla Banca Monte dei Paschi di Siena, dal Comune di Siena e da tutti gli altri componenti del Comitato Sostenitori.

Per maggiori informazioni:
www.2019si.eu
https://www.facebook.com/events/567564970017456/
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
300x250_estra_19marzo2019

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

archivio