Martedì, 19 novembre 2019
Banner
Banner
PROVINCIA

Scossa di terremoto di magnitudo 2.6 nella notte a San Gimignano

Bookmark and Share
La scossa, di lieve entità, segue quelle registrate il 30 luglio sempre nella stessa zona. Sempre nelle stesse ore registrate altre scosse di magnitudo inferiore a 2.0
Il sindaco Bassi: "Un evento inedito per San Gimignano. Dopo quella più significativa delle 2 e 35 abbiamo attivato il Piano Comunale di Protezione Civile''

sismografo450Una scossa di terremoto di magnitudo 2.6 si è registrata nella notte nel comune di San Gimignano.

La scossa, che è stata localizzata con ipocentro a 6.4km di profondità e coordinate 43.4523°N, 11.0177°E , è stata registrata alle 2.35.32. Al momento non sono segnalati danni a persone o cose.

Nelle stesse ore sono state rilevate altre 6 scosse di magnitudo inferiore a 2.0. Il sindaco Bassi: "Un evento inedito per San Gimignano. Dopo quella più significativa delle 2 e 36 abbiamo attivato il Piano Comunale di Protezione Civile ed in pochi minuti si sono radunate a San Gimignano tutte le forze dell'ordine valdelsane in quel momento in servizio: carabinieri, vigili del fuoco, polizia e ovviamente la nostra Polizia Municipale. Li ringrazio tutti per il sollecito impegno. E' stato organizzato un giro incrociato di sopralluoghi su tutto il territorio comunale per verificare eventuali danni e per parlare con le persone uscite di casa e registrare eventuali necessità. La Protezione Civile provinciale è stata tenuta informata degli eventi e resa pronta ad intervenire in caso di effettivo bisogno. Diverse persone hanno preferito trascorrere il resto della nottata all'aperto o in macchina. Non si è registrato nessun danno, ma una certa preoccupazione ha attraversato tutti, inutile negarlo. Stamani faremo il punto della situazione."
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio