Venerdì, 3 aprile 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

''Paesaggi Musicali Toscani'', un'opera buffa inaugura la prima edizione

Bookmark and Share
Sabato 23 agosto alle 21,15 a Palazzo Chigi il primo appuntamento con la rassegna di musica classica organizzata dal Comune di San Quirico d’Orcia con l'associazione "Musica Insieme"
Orchestra Milano Classica con "Pepito". In scena il soprano Lucia Sartori (Manuelita), il tenore Raffaele D'Ascanio (Miguel) e il basso Paolo Ingrasciotta (Vertigo)

ochestramilanoclassica450Sarà l’opera buffa “Pepito” del giovane Jacques Offenbach ad inaugurare la prima edizione di Paesaggi Musicali Toscani. Sabato 23 agosto a San Quirco d’Orcia (Siena) l’Orchestra da Camera Milano Classica diretta da Michele Fedrigotti si esibirà nella suggestiva cornice di Palazzo Chigi (ore 21,15) nel primo appuntamento con la rassegna di musica classica che fino al 29 agosto porterà in Val d’Orcia musicisti di fama internazionale. L’epilogo è in programma il 5 settembre al’Isola del Giglio.

Il concerto. “Pepito” è un’opera spumeggiante in un unico atto che racconta le vicende amorose di Miguel, Manuelita e Vertigo ma in cui protagonista principale è il vino. La serata, infatti, si concluderà con un brindisi insieme di pubblico e protagonisti. Traduzione di Vincenzo De Vivo, con la regia di Luisa Gray, oltre all’Orchestra da Camera Milano Classica, in scena anche il soprano Lucia Sartori (Manuelita), il tenore Raffaele D'Ascanio (Miguel) e il basso Paolo Ingrasciotta (Vertigo). Il concerto è realizzato in collaborazione con il Festival musicale  “Morellino Classica”.

L'Orchestra da Camera Milano Classica. Nasce nel 1993 e da allora la stagione di concerti diventa un punto di riferimento fisso per il pubblico milanese, interessato ad ascoltare il grande repertorio ma anche curioso di scoprire nascoste e preziose rarità musicali. Dedita a un repertorio eclettico, grazie alla versatilità dei musicisti che ne fanno parte, Milano Classica estende oggi il suo campo di interesse riuscendo a proporre in modo persuasivo anche i capolavori del Barocco e focalizzandosi su quello che sempre più sta diventando il suo repertorio di elezione, il Classicismo.

Info utili. Il costo dei biglietti è di 15 euro e include una degustazione di vino Orcia. La rassegna Paesaggi Musicali Toscani è dedicata alla memoria del maestro d’orchestra Piero Bellugi, ed è organizzata dal Comune di San Quirico d’Orcia in collaborazione con l'associazione culturale "Musica Insieme". Ufficio turistico 0577 899728 - info@paesaggimusicalitoscanit.it
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio