Lunedì, 21 settembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SALUTE E BENESSERE

''Cellule staminali: il futuro della nostra vita?''

Bookmark and Share
Un convegno promosso da “Amici per sempre” per affrontare insieme le questioni aperte in ambito medico-scientifico, normativo ed etico-religioso

ricercatrice-donna-scienza450Uno dei settori della ricerca medico scientifica che attualmente sembra prospettare maggiori opportunità in termini di occasioni di cura per malattie anche molto gravi è senz’altro quello delle cellule staminali. Un settore che apre però altrettanto numerose e complicate questioni da un punto di vista giuridico-legislativo, etico, morale e religioso.

E’ per questo motivo, per fare il punto sulla ricerca e l’applicazione delle cellule staminali ai massimi livelli in Italia e al contempo per dar vita ad un dibattito sulle questioni che il loro utilizzo genera, dando voce a tutte le parti - medici, esperti in campo giuridico, media, esponenti del mondo religioso, malati, cittadini e associazioni - che il CdA di “Amici per sempre”, Cassa mutua di cui Banca Valdichiana credito cooperativo Tosco-Umbro è socio sostenitore,  promuove il convegno “Le cellule staminali: il futuro della nostra vita? Un incontro tra scienza e cittadini” che si svolgerà a Chiusi (Siena) sabato 11 ottobre, a partire dalle ore 9, presso il Teatro Mascagni.

L’incontro rientra nell’attività di promozione della salute che la Cassa mutua svolge fin dalla sua nascita nel marzo 2011 e che si concretizza, non solo in servizi di integrazione del sistema sanitario nazionale attraverso sconti e rimborsi per visite mediche ed esami diagnostici offerti ai propri soci, ma anche in un’intensa attività divulgativa e informativa sui temi della ricerca scientifica, delle cure mediche e dei corretti stili di vita ai fini della prevenzione. L’attività di divulgazione di “Amici per sempre” è portata avanti nell’ambito del CdA presieduto da Carlo Capeglioni, dal Comitato scientifico composto da: Mauro Antimi, primario oncologo emerito dell’ospedale Sant’Eugenio di Roma e dai medici endocrinologi Giorgio Ciacci e Mario Aimi.

Saranno loro, insieme al giornalista Rai Maurizio Mannoni i moderatori delle diverse sezioni della giornata di convegno, giornata che vedrà nella prima parte della mattinata affrontare la questione delle cellule staminali dal punto di vista dell’applicazione medico-scientifica con l’intervento di relatori illustri quali: Alberto Bosi, primario di Ematologia all’ospedale Careggi di Firenze; Paolo De Fabritiis, primario di Ematologia del Sant’Eugenio di Roma; Giuliano Cerulli, direttore dell’istituto di ortopedia e traumatologia del policlinico Gemelli di Roma, fondatore della Nicola’s Foundation di Arezzo  e Giacomo Antonini, direttore del Dipartimento di chirurgia della Asl 2 dell’Umbria.

La seconda parte della mattinata, condotta da Maurizio Mannoni sarà dedicata al dibattito sulla complessa questione legislativa e giudiziaria e vedrà la partecipazione tra gli altri di Pinuccia Musumeci, presidente dell’associazione “Io sempre donna” onlus.

Nel pomeriggio invece, si svolgerà una tavola rotonda cui saranno presenti i medici intervenuti la mattina, ma anche il Sostituto Procuratore della Repubblica di Siena Andrea Boni e i Vescovi delle diocesi di Montepulciano Stefano Manetti e di Grosseto Rodolfo Cetoloni. Interverranno inoltre esponenti delle strutture ospedaliere dell’area di competenza della Banca e della Cassa Mutua (compresa tra le province di Siena, Arezzo e Perugia) ovvero: Enrico Desideri (Usl 8 Toscana), Roberto Monaco (Presidente ordine medici chirurghi e odontoiatri Siena), Roberto Pulcinelli (Usl 7 Toscana) e Maria Rossi (Usl 1 Umbria). Per quanto riguarda il mondo del giornalismo saranno presenti Maurizio Mannoni (Rai) e Laura Perego (La 7) e per le associazioni dei malati, Salvatore Bocchini (Presidente dell’associazione malati diabetici della Valdichiana)

“E’ una grande opportunità – sottolinea il presidente di Amici per sempre Carlo Capeglioni – quella che questo convegno offre ai soci della nostra Cassa mutua e della Banca e in generale a tutti i cittadini dei nostri territori e per questo ringraziamo i medici del Comitato scientifico, perché daranno a noi tutti la possibilità di conoscere le ultime novità in campo scientifico in un settore di ricerca attualissimo e di grande importanza, ma anche di affrontare ai massimi livelli le più importanti questioni che le staminali offrono. E’ del resto questa, quella dell’informazione medica, una delle priorità di Amici per sempre, accanto naturalmente ai servizi che offriamo in ambito sociale, culturale e del tempo libero, dal momento che la nostra è una Cassa mutua multisettoriale.”
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio