Venerdì, 14 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Rally, aperte le iscrizioni alla 6ª Ronde della Val d'Orcia

Bookmark and Share
Secondo dei sei appuntamenti del Race Day Ronde Terra, si svolgerà a Radicofani nell'ultimo week end di ottobre

rondevaldorcia2013_bentiSono aperte le iscrizioni alla Ronde della Val d’Orcia ormai classico appuntamento del Race Day Ronde Terra, manifestazione organizzata dalla Scuderia Balestrero con l’apporto della locale scuderia Radicofani Motorsport un connubio importante che sta dando grossi frutti.

La 6ª Ronde della Val d’Orcia sarà il secondo appuntamento della serie Race Day 2014/2015 e si disputerà il 25-26 ottobre prossimi con base logistica nel favoloso borgo di Radicofani, nell’entroterra senese, calcando il perfetto connubio tra turismo e sport visto che, specie per questa serie, ha sempre visto un numero importante di equipaggi provenienti da tutta Italia e anche da fuori dando anche un contributo alla economia locale e promozione diretta del territorio ricco di bellezze naturali, storiche e produttive.

La prova speciale oggetto della Ronde non ha bisogno di presentazioni essendo uno dei tratti più conosciuti dagli appassionati e non fin dai tempi in cui vi transitava il Rally Mondiale di Sanremo negli anni ottanta e successivamente come prova nel Campionato Rally Italiano.

La lunghezza di 11.280 metri annovera la prova speciale tra le più lunghe della serie Race Day, con punti altamente tecnici e spettacolari come i dossi prima dell’innesto di poche centinaia di asfalto sulla strada statale che lambisce il borgo di Radicofani per poi ributtarsi nell’ultimo tratto stretto ed in discesa.

Come già detto la gara sarà ospitata dalla cittadina medioevale di Radicofani nel centro della Val d’Orcia ed interesserà la rilassante e verde campagna senese da sempre territorio attaccato alla passione dei motori non solo con i rally, ma anche per essere un punto fisso della 1000Miglia sia attuale nella rievocazione, sia negli anni albori delle “vera” 1000Miglia.

Iscrizioni già aperte per questa manifestazione che chiuderanno il 18 ottobre mentre le fasi iniziali sono previste venerdì 24 ottobre dalle ore 21.00 alle ore 23.30 e sabato 25 ottobre dalle ore 08.00 alle ore 12.00 con le verifiche sportive e consegna road book nella Zona Artigianale della Val di Paglia sulla S.P. 478. Sempre sabato dalle ore 10.00 alle ore 13.00 è previsto lo shake down nel tratto finale (ultimi tre chilometri) della prova della gara e nel pomeriggio dalle ore 13.30 alle ore 16.30 sono previste le ricognizioni del percorso.

La suggestiva Piazza S. Pietro di Radicofani ospiterà la sede della partenza e sabato 25 ottobre alle ore 19.01 prenderà il via ufficialmente la gara con la partenza della prima vettura per poi proseguire, a distanza di un minuto, con tutti gli altri equipaggi ammessi alla gara con una coreografica passerella serale a cui seguirà il riordino notturno previsto nella Zona Artigianale della Val di Paglia.

rondevaldorcia2013_podioLa gara vera e propria inizierà così domenica 26 ottobre con l’uscita dal lungo riordino notturno alle ore 07.31 ed ingresso in Parco Assistenza dalla durata di 15 minuti ed alle ore 08.02 la partenza della prima vettura sul primo dei quattro passaggi previsti della prova speciale denominata appunto Radicofani di Km. 11,28 che poi sarà ripetuta alle ore 10.39; alle ore 13.11 ed alle ore 15.38. A fine di ogni prova speciale un Riordino (il primo dalle ore 09.03 alle ore 09.43; il secondo dalle ore 11.40 alle ore 12.15 ed il terzo dalle ore 14.12 alle ore 14.42) ed un Parco Assistenza (il primo dalle ore 09.43 alle ore 10.23; il secondo dalle ore 12.15 alle ore 12.55 ed il terzo dalle ore 14.42 alle ore 15.22) .

Arrivo conclusivo a Radicofani nella piazza San Pietro alle 16.30 con Parco Chiuso presso gli Impianti Sportivi. Premiazione alle ore 18.30 presso il Teatro Comunale in Via della Ripa. In tutto la manifestazione avrà un chilometraggio globale di Km. 223,50 di cui Km. 45,12 di tratti cronometrati decisamente una percentuale piuttosto alta visti gli standard utilizzati in altre manifestazioni simili.

La base logistica della gara sarà il Palazzo Comunale di Radicofani che ospiterà la Direzione Gara, Segreteria, Sala Classifiche e Sala Stampa.

La scorsa edizione vide il successo per la quarta volta consecutiva del trentino Taddei su Citroen XSARA WRC seguito dal fresco campione del Trofeo Terra 2014 Travaglia invece su Mitubishi Lancer Evo X versione R4; mentre terzo gradino del podio per Bertin su Citroen XSARA WRC.

Anche per questa edizione in ogni ordine e grado si attende grande incertezza e spettacolarità che le strade bianche riescono sempre ad offrire sia per i mezzi ma sopratutto per i conduttori intenti a dare forti emozioni.

La 6ª Ronde della Val d’Orcia sarà valevole, oltre che come secondo appuntamento del già citato Challenge CSAI Raceday Ronde Terra, per l’Open Rally e per il Trofeo Rally Ac Lucca. Si preannuncia quindi, come sempre, una gara interessante in ogni ordine e grado, per informazioni Scuderia Balestrero tel.fax 0583.419106 Via Catalani 1- 55100 Sant’Anna LUCCA o www.balestrero.it o www.radicofanimotorsport.it.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio