Domenica, 9 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Il Comune di Sovicille partner di Apea nel progetto europeo LIFE+ Can you RePET

Bookmark and Share
comunedisovicille-stemmanuovo300Il Comune di Sovicille è ufficialmente partner dell’Agenzia APEA di Siena, capofila, nel progetto LIFE+ Can you RePET, un progetto pilota europeo per la diffusione della cultura del riciclo, a partire dal mondo scolastico e giovanile.

Continua l’impegno del Comune di Sovicille sul fronte ambientale e con questo progetto, il cui esito di aggiudicazione verrà reso noto nel primo semestre del 2015 dalla Commissione Europea, grazie ad APEA e ai partner tecnici cha hanno collaborato, come l’Associazione Straligut e Bimora Srl, il Comune di Sovicille ha potuto cogliere l’occasione di partecipare come partner territoriale, assieme a Siena e ad altri Comuni della provincia.

Il progetto intende contribuire al raggiungimento degli obiettivi UE di aumento del livello di riciclo dei materiali plastici attraverso l’attuazione e il monitoraggio di un programma di raccolta delle bottiglie in plastica riciclabile (PET ). Il progetto propone una raccolta automatizzata presso tutte le scuole di un’area omogenea del territorio della provincia di Siena per raggiungere un livello di eccellenza vicino a quelli dei paesi del nord Europa. L’obiettivo specifico è aumentare l’attuale raccolta di bottiglie riciclabili, attraverso attività didattica ed artistica di sensibilizzazione dei bambini nelle scuole e trasformando il valore “rifiuti” in valore “cultura”.

A questo scopo è prevista l’installazione di punti di raccolta automatizzata nelle scuole, che coinvolgerà le classi primarie e secondarie di 1° grado dei Comuni dell‘area geografica aderente e che darà luogo contemporaneamente ad una gara del riciclo, così come sta avvenendo con il progetto “Can you RePET” Teatro a emissioni zero, condotto a Sovicille nella scuola primaria da Straligut.

Analogamente, infatti, verranno svolti laboratori creativi e spettacoli teatrali ad emissioni zero per la diffusione di una cultura del riciclo a livello individuale e collettivo. Si prevede la premiazione dei comportamenti virtuosi, trasformando così la raccolta differenziata in valore culturale.

Per incrementare l’audience del progetto durante il periodo estivo di chiusura scuole, i partner territoriali potranno collocare le macchine in luoghi specifici del territorio in modo che la raccolta possa toccare una maggiore quota di popolazione, di visitatori e turisti, diffondendo un messaggio forte: “la raccolta differenziata è parte della cultura e della civiltà“. A questo punto non resta che attendere l’esito del bando europeo.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio