Mercoledì, 12 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
ARTE, SCIENZA E CULTURA

Istituto ''Franci'', presidente Carli: ''Bene le risorse per gli Istituti superiori musicali. Ora è necessaria la statizzazione''

Bookmark and Share
istitutofranci-ingresso“Accogliamo con soddisfazione l’inserimento di 5 milioni di euro per gli Istituti superiori musicali nel maxiemendamento alla Legge di Stabilità. L’auspicio è che questo sia un passo in avanti per raggiungere l’obiettivo della loro statizzazione, vero punto chiave sul quale lavorare”. Con queste parole Anna Carli, presidente dell’Istituto superiore di studi musicali “Rinaldo Franci” di Siena commenta l’approvazione della Legge di Stabilità, da parte del Parlamento, che prevede 5 mln di euro da destinare ai cosiddetti “istituti ex pareggiati”.

“Se nel 2015 potremo contare su queste risorse fondamentali – continua Carli – il merito va riconosciuto, a livello nazionale, al lavoro del Coordinamento dei Presidenti degli Istituti Musicali ex Pareggiati, del presidente Andrea Marcucci e del vice presidente Claudio Martini della VII Commissione del Senato, che seguono anche la legge per la statizzazione. Un contributo importante è arrivato anche dal livello locale, dalla commissione Cultura del Comune di Siena, dal sindaco Bruno Valentini, che ha riproposto la questione all’Anci regionale e nazionale. Un plauso va poi rivolto ai nostri parlamentari, Susanna Cenni e Luigi Dallai, che hanno fatto da raccordo con Roma, facendo sì che l’approvazione della norma andasse ‘in porto’. La conferma del contributo statale può rappresentare una spinta importante affinché si arrivi alla statizzazione definitiva, come per altro prevede una legge dello Stato del 1999”.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio