Domenica, 27 settembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
AMBIENTE ED ENERGIA

Grazie a Grasp ed Apea una nuova opportunità per le amministrazioni locali

Bookmark and Share
La lezione sarà tenuta da un esperto della Consip e si svolgerà l'8 maggio alle 15 nella sala meeting della Camera di Commercio di Siena
Fabbrini: “Occasione irrinunciabile per tutti i Comuni e gli enti del territorio che vogliono tenere sottocontrollo la propria emissione di Co2 risparmiando energia e risorse economiche”

grasp450Una nuova opportunità per le amministrazioni pubbliche del territorio grazie al progetto europeo Grasp, di cui Apea è partner. Venerdì 8 maggio, infatti, è in programma una nuova lezione di 4 ore tenuta dall'esperta della Consip, Lidia Capparelli. L'appuntamento è per le 9 nella sala meeting della Camera di Commercio di Siena, in Piazza Matteotti, 3.

L'iniziativa è rivolta alle amministrazioni locali interessate a monitorare e ridurre le proprie emissioni di gas inquinanti ed a quelle che, con questo obiettivo, hanno scelto di attivare il Paes (Piano di azione per l'energia sostenibile). La lezione si concentrerà su come gli acquisti green possono essere un risparmio energetico ed economico a spesa zero per gli enti pubblici.

“Si tratta di un'occasione irrinunciabile per tutti i Comuni e gli enti del territorio che vogliono tenere sottocontrollo la propria emissione di Co2 risparmiando energia e risorse economiche – spiega il presidente di Apea, Alessandro Fabbrini – A dicembre 2013, nell’ambito di Siena Carbon Free, tutti i Comuni della provincia si impegnarono a sottoscrivere il Patto dei Sindaci, che prevede il Paes. Oggi alcune amministrazioni hanno già iniziato questo percorso, mentre altre stanno approcciandosi a questo nuovo modo di intendere la sostenibilità ambientale. Grazie a Grasp diamo a tutti l'opportunità di capire cosa è realmente il green public procurement ed utilizzare questo strumento a vantaggio di tutte le comunità”.

Come indicato dall'Unione Europea, lo sviluppo sostenibile è una politica che deve guidare le scelte di acquisto delle Pubbliche Amministrazioni con la finalità di tutelare lo sviluppo delle future generazioni. In questo senso gli acquisti verdi riescono a coniugare la sostenibilità in termini di riduzione dell'impatto ambientale con la razionalizzazione dei costi in un ottica di ciclo di vita.

La lezione, organizzata da Apea in collaborazione con la Consip (società del Ministero dell'Economia e delle Finanze che svolge attività di consulenza, assistenza e supporto in favore delle amministrazioni pubbliche nell'ambito degli acquisti di beni e servizi) inizierà alle 9 con la registrazione dei partecipanti e si concluderà alle 13.15.

Per partecipare è possibile contattare gli uffici di Apea inviando una mail all’indirizzo iannicello@apea.siena.it.

I partner del progetto Tra i partner italiani, oltre ad Apea, ci sono anche la Provincia di Perugia e l’area dell’Alto Basento in Basilicata. Il capofila del progetto è l’Università di Patras in Grecia. Gli altri partner sono l’Istituto di Sviluppo Sociale Irss a Malta, le Camere di Commercio di Terrassa e di Castellon in Spagna, il Comune di Spata-Artemida in Grecia, la Federazione degli Industriali di Cipro, l'azienda di elettricità e gas dell'Alta Corsica, il Comune di Pilea-Hortiatis in Grecia, l’Università di Valona in Albania, la Provincia di Perugia e l'Area Programma Basento Bradano Camastra e l’Agenzia di Sviluppo di Sarajevo, in Bosnia. (http://www.grasp-med.eu)
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio