Sabato, 25 maggio 2019
Banner
Banner
TOSCANA

Regionali 2015, Angela Pagni (Pd): ''Le priorità: lavoro e ricerca, turismo e pari opportunità''

Bookmark and Share
Angela Pagni chiude la propria campagna elettorale per le elezioni regionali proponendo un immediato impegno su tre temi importanti

AngelaPagni450v“In queste settimane ho chiesto ai cittadini della mia provincia di votarmi, ho chiesto un voto in modo sincero e sfacciato, l’ho chiesto cercando di far capire quanto nelle idee e nella mia esperienza ci fosse la necessità di cambiamento : è necessario ripartire, con facce e volti nuovi, io non predico soltanto il “nuovo” ma mi batto per realizzarlo e questo è quello che ho fatto nella esperienza in consiglio comunale e dentro il partito a cui appartengo e che voglio sempre migliore. Se rappresenterò il territorio senese in consiglio regionale mi impegno a mettere in pratica immediatamente tre progetti, uno sul turismo, uno sul lavoro e la ricerca ed uno sulle pari opportunità”. Angela Pagni, candidata Pd al Consiglio regionale della Toscana, interviene in chiusura della propria campagna elettorale elencando i settori su cui si impegnerà nell’immediato se dovesse essere eletta.

“Sul turismo l’obiettivo è dare vita a dei tavoli di confronto tra istituzioni ed operatori turistici (ma anche agricoltori) per individuare un percorso di sinergie e di opere che rendano la Toscana appetibile e che possano far sfruttare le risorse al meglio: dal mare selvaggio del grossetano a quello mondano della Versilia, dalle oasi di pace della val d'Orcia e delle Crete senesi fino al Chianti passando per la perla senza tempo di San Gimignano. Senza trascurare il turismo sportivo, che un territorio come il nostro permette tutto l'anno di praticare attraverso percorsi di trekking, ciclismo runnig e sci”.

“Dobbiamo poi mettere insieme la ricerca universitaria ed il mondo del lavoro, per poter trovare nuovi prodotti, nuovi materiali ed idee che il grande sapere dei nostri artigiani potrà far fruttare al meglio. In quest’ottica una proposta concreta sarà quella di potenziare le strutture e gli uffici che permettono la nascita delle start-up e degli spin-off, prendendo ovunque come esempio e buona pratica il lavoro della nostra Università o l’eccellenza negli incubatori del Tls e l’idea che andava salvata del Siena Biotech”.

“Infine è necessario un impegno per dare l'opportunità alle donne di lavorare senza dover trascurare la propria famiglia, creare strutture, asili con orari al passo con quelli del mondo del lavoro. Porre sempre l'attenzione su le pari opportunità senza trasformare il dibattito in tifoserie contrapposte, ma in questo momento di forte squilibrio creare strumenti anche di aiuto finanziario sia per le lavoratrici sia per le imprese che assumono donne, un modo io ritengo efficace per correggere l’insopportabile mancanza di donne in posizioni di vertice”.

"Queste sono le prime tre cose su cui mi impegnerò, le tre cose per dare una scossa, tutto il Partito Democratico ha una visione strutturata e idee ben chiare per governare la regione e cambiare, dove necessario, verso. Per questi motivi il mio è un appello al voto: andiamo a votare e scegliete me per la vostra preferenza. Votiamo tutti assieme Pd e Angela Pagni".
 
sienafreewhatsapp2

GUARDA ANCHE


SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

Telegiornale Canale3 Tv

estra300x250-80

ESTRA NOTIZIE

fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

archivio