Giovedì, 9 aprile 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

Costone-Virtus, Francesco Braccagni presenta il derby numero 37

Bookmark and Share
PRESENTAZIONE VIRTUS38Dici Costone-Virtus e si apre un mondo. Agonismo, tensione, passione, ma soprattutto storia. La storia della pallacanestro senese, una sfida che si è già giocata per 36 volte (la prima nel 1966, Costone in vantaggio per 20 vittorie a 16). Storia anche di un digiuno, quello intercorso tra il 1990 e il 2012, periodo nel quale le due squadre non si sono mai incrociate. Domani sera, domenica 27 settembre al Palaorlandi alle ore 18, per la sesta volta nel nuovo millennio, torna il derby Costone-Virtus (diretta tv su SienaTv, canale 682 o 669 del digitale e diretta radio su Radio Siena). E per il coach rossoblù Francesco Braccagni, ex giocatore di entrambe le squadre, sarà una prima volta.

Coach, esordio di campionato ed è subito derby: quanto conterà preparare la sfida a livello tecnico e fino a che punto influirà invece il lato emozionale?
"Certamente conta prepararsi a livello tecnico, ma domenica forse l’aspetto mentale sarà preponderante. In settimana ho cercato di lasciare i ragazzi tranquilli, provando a tenerli mentalmente lucidi e concentrati".

Che Costone ti aspetti?
"Mi aspetto un avversario agguerrito, come è nel loro stile. Ce la metteranno tutta, Nepi, Bruttini e Benincasa sono i loro trascinatori. Mi aspetto una vera e propria battaglia sportiva".

È passato un mese dal raduno e dall’avvio della preparazione: sei soddisfatto del lavoro svolto?
"Sì, sono soddisfatto del lavoro svolto sia dal punto di vista atletico che dal punto di vista tecnico. La squadra è cresciuta notevolmente, soprattutto nelle ultime partite di coppa. Questo mi fa star sereno, anche se la partita di domenica sarà un’altra storia".

Sarà il tuo primo derby: senti già l’emozione?
"Sì, l’emozione si sente. Sono di Siena, ho giocato in tutte e due le squadre. Sono molto grato al Costone perché per me è stato un trampolino di lancio da giocatore. Sarà sicuramente un’emozione, ma adesso sono il coach della Virtus".

Un altro grande ex, Francesco Bonelli, è in dubbio per la sfida del PalaOrlandi…
"Non sappiamo ancora se Francesco riuscirà a essere della partita. Dovremo fare i conti anche con l’assenza di Monciatti, che sconta un turno di squalifica comminatogli alla fine della scorsa stagione".
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio