Domenica, 20 settembre 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
ARTE, SCIENZA E CULTURA

Eclissi lunare, lo spettacolo della superluna rossa a Siena

Bookmark and Share
eclissiluna28settembre2015_650GianmarcoScarcellaLuna piena 'super', alla minima distanza dalla Terra, e 'rossa' allo stesso tempo, tinta dall'ombra del nostro pianeta: una combinazione spettacolare che è stata visibile anche dall'Italia nella notte tra domenica 27 e lunedì 28 settembre.

L'eclissi di superluna è un evento astronomico abbastanza raro: quella della scorsa notte non è stata un'eclissi 'normale' ma ha avuto la particolarità di avvenire nello stesso momento in cui la Luna era al perigeo, la minima distanza dalla Terra, ad appena 356.876 chilometri. Il nostro satellite, in versione 'super', non non è scomparso del tutto ma è stato completamente coperto da un velo rosso scuro per più di un'ora. Durante le eclissi totali la Luna infatti non scompare ma diventa molto scura e assume un colore rossastro.

Lo spettacolo è stato visibile da tutta l'Italia ed è iniziato in modo graduale a partire dalle 3,07. Il disco lunare si è tinto completamente di rosso per oltre un'ora, a partire dalle 4,11 fino alle 5,23.

La foto sequenza dell'eclisse di luna, ripresa tra Siena e Montalbuccio, è stata realizzata da Gianmarco Scarcella.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio