Giovedì, 9 luglio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

Pallavolo, il CUS Siena si prepara alla nuova stagione

Bookmark and Share
Volley maschile: è ripartita a pieno regime l'attività pallavolistica, dalla prima squadra al minivolley

volley-palloniLa nuova stagione del volley maschile cussino può ormai considerarsi definitivamente avviata, dal momento che tutte le squadre hanno fatto ritorno in palestra per il lavoro di preparazione alle rispettive competizioni.

Molte le novità nelle singole formazioni impegnate, una la gradita conferma: il main sponsor Terrecablate, grazie in particolare alla sensibilità verso il mondo pallavolistico dell'amministratore unico Marco Turillazzi, ha confermato per la quinta stagione consecutiva il suo appoggio alla società, estendendolo anzi dalla prima squadra a tutto il settore giovanile, asset strategico e fondamentale nella politica di crescita della società di via Banchi.

La prima squadra, sotto la guida di Marco Mattafirri e la supervisione tecnica di Raimondo della Volpe, parteciperà al campionato regionale di serie C ponendosi il duplice obiettivo di un campionato “tranquillo” e sempre più mirato alla valorizzazione dei molti giovani del vivaio che si sono messi in luce la scorsa stagione meritandosi quindi la promozione nel sestetto titolare. Le problematiche da affrontare saranno principalmente due, di carattere tecnico: quella già annunciata a fine stagione scorsa del capitano Federico Lenzi, ritiratosi dall'attività agonistica, e quella ancora incerta del giovane regista Crivellari, che forse lascerà Siena per motivi di studio e di lavoro.
Ciò costringerà lo staff tecnico a ridisegnare la diagonale palleggiatore-opposto con la promozione a titolari del palleggiatore Ferrandi e del giovanissimo opposto Gambelli (classe 1997), elemento di ottima prospettiva, dal quale si attende una significativa crescita e un buon contributo in termini offensivi, avendone tutti i mezzi, atletici e tecnici. Ma particolare attenzione andrà riservata anche al centrale Sani (classe 1996) che ha già dimostrato la scorsa stagione di poter essere una presenza importante in mezzo alla rete, grazie ai suoi requisiti fisici e alla sua notevole predisposizione nel fondamentale del muro. Il resto della squadra sarà sostanzialmente confermato rispetto alla stagione scorsa, proponendo complessivamente una formazione molto giovane, quasi interamente formata da atleti nati negli anni Novanta, con la sola eccezione dei “veterani” Castagnini, Corzani e Nociti, tutti comunque abbondantemente under 30; in questo senso, sarà fondamentale la definitiva maturazione di elementi quali Bagnacci, Di Cocco, Masutti e Pappadopulo. A completare l'organico, sempre nell'ottica della linea verde promossa dalla società, alcuni atleti confermati (Turchi e Verdino), altri promossi dalle giovanili (l'appena quindicenne Rennenkampf) e altri appena arrivati a Siena per motivi di studio come Riccardo Santoni, atleta di buona prospettiva e proveniente dal Saiuz Amiata, che potrebbe rivelarsi un innesto di qualità.

Se la prima squadra è al lavoro da circa un mese, più recentemente ha iniziato l'attività la squadra giovanile dell'under 17 che, sotto la guida tecnica di Federico Salzotti, si cimenterà in un campionato particolarmente impegnativo, dal momento che verrà affrontato con una rosa formata essenzialmente da atleti di uno o due anni sotto il limite d'età. L'organico è attualmente ancora in fase di definizione e parte da uno zoccolo duro costituito dai ragazzi protagonisti già nella scorsa stagione, ma occorre segnalare che sono ancora aperte le iscrizioni presso la segreteria CUS, con la possibilità, per i ragazzi che intendessero cimentarsi in questo sport, di un mese di prova prima della definitiva adesione.

Per i ragazzini più giovani sono invece aperti i corsi del minivolley, dopo il significativo successo della scorsa stagione, caratterizzata da un costante incremento del gruppo e dalla partecipazione entusiasta di un nutrito gruppo di ragazzini, che hanno mosso i loro primi passi da pallavolisti grazie alla coinvolgente gestione del gruppo da parte dell'istruttore ISEF specializzato Matteo Castagnini. Anche in questo caso ricordiamo che sono ancora aperte le iscrizioni con l'opzione del mese di prova.

Inoltre, nell'ottica di un progetto di sviluppo e di un ulteriore coinvolgimento a 360 gradi dei giovanissimi di questa città, è allo studio e in via di definizione la programmazione di una serie di attività in alcuni istituti d'istruzione primaria della città, nelle quali saranno impiegati istruttori qualificati del CUS.
Se a tutto ciò si aggiunge l'arrivo della pallavolo di alto livello a Siena con l'Emma Villas che giocherà le partite interne del campionato di A2 al PalaEstra, ci si attende finalmente una consistente ed incuriosita risposta delle leve più giovani verso questo sport che, pur essendo quello con il maggior numero di tesserati in Italia dopo il calcio, è ancor poco radicato nella nostra città.

"Finalmente, dai tempi ormai lontani del CUS in serie A, e grazie alla dirigenza e ai talentuosi atleti dell'Emma Villas, Siena torna ad essere protagonista nella pallavolo di alto livello.
Quindi, come per l'accordo commerciale siglato dal nostro sponsor Terrecablate ed EmmaVillas, è auspicabile che tali sinergie si riflettano (come già sta avvenendo) sulle due realtà maschili della nostra città, trasformandosi in un potente volano per il futuro dell'intero movimento pallavolistico di Siena e provincia".
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio