Mercoledì, 23 ottobre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

La Emma Villas Siena perde al tie-break e strappa un punto a Castellana Grotte

Bookmark and Share
MATERDOMINIVOLLEY.IT CASTELLANA GROTTE-EMMA VILLAS SIENA 3-2 (25-20, 14-25, 31-29, 16-25, 16-14)

emmavillas-scappaticcio2_650Una settimana negativa per la Emma Villas Siena che, alla diciottesima giornata di campionato, perde al tie-break contro la Materdominivolley.it Castellana Grotte, dopo una lunga ed estenuante partita, tornando a casa con un solo punto.

La cronaca

Il sestetto di partenza della Emma Villas Siena è formato da Scappaticcio, Tamburo, Di Marco, Braga, Snippe, Noda Blanco e Marchisio (libero).
Castellana Grotte inizia bene il primo set portandosi subito in vantaggio, nonostante i punti messi a segno da Snippe e i due consecutivi di Braga (5-3), sul 7-4 per i pugliesi, mister Caponeri è costretto a chiamare il primo time-out del match. Al rientro, Tamburo conquista due punti consecutivi, ma i padroni di casa non si lasciano raggiungere e mettono quattro lunghezze tra sé e i bianco-blu, conquistando il time-out tecnico sul punteggio di 12-8.
La  Materdominivolley.it continua a guadagnare terreno (16-10, 18-11) e, nonostante le azioni positive dei toscani, conquista per prima i venti punti (20-13), avvicinandosi alla chiusura del set. Troppi errori e un gioco poco incisivo dei toscani impediscono alla Emma Villas Siena la rimonta e, nonostante Tamburo annuli la prima (24-20) set ball dei pugliesi, alla fine il fischio decisivo arriva con Tartaglione, che chiude il set con il punteggio di 25-20.

E' giallo-blu anche il primo punto del secondo set e segna l'inizio di una breve fase in cui le squadre avanzano punto a punto (3-3, 5-5), interrotta da un pallonetto di Di Marco per il 5-7. La Emma Villas Siena, guadagnato il vantaggio, riesce a difenderlo bene e conquista per prima i dodici punti e la pausa tecnica del secondo set, con quattro lunghezze di distanza (8-12).
La situazione si è completamente capovolta rispetto al set precedente ed è la Emma Villas Siena che questa volta prende il largo (9-14).
Noda Blanco conquista con un ace il ventesimo punto dei leoni bianco-blu, subito dopo arriva il ventunesimo punto grazie a un muro efficace di Snippe e la formazione toscana si porta a una distanza sempre più incolmabile (12-21). Il set termina col punteggio di 14-25, un set tutto toscano, in cui Castellana ha fatto sentire poco la sua presenza e la Emma Villas Siena riporta in parità il conteggio dei set.

Equilibrio in campo per tutta la prima parte del terzo set (5-5, 7-7, 9-9), con concentrazione e buon gioco espressi da entrambe le parti. La squadra toscana conquista due lunghezze di vantaggio (9-11), ma Castellana Grotte recupera molto rapidamente i due punti e sul pareggio 11-11 una pipe di Noda Blanco determina il dodicesimo punto per la Emma Villas Siena e il time-out tecnico (11-12).
Mister Fanizza chiede il time-out sul punteggio di 13-16, per evitare che i toscani prendano nuovamente il largo come nel set precedente. Al rientro in campo i padroni di casa conquistano due punti consecutivi e accorciano le distanze (15-16) ed è mister Caponeri che chiede il successivo time-out sul 17-17. Le due formazioni continuano a dimostrare tenacia, equilibrio e attenzione nel gioco, rincorrendosi punto a punto fino al 20-20. Sono minuti di grande tensione e il tecnico bianco-blu interrompe ancora una volta il gioco, nel tentativo di deconcentrare gli avversari in vantaggio di due lunghezze per 24-22.
Rientro in campo positivo per la Emma Villas Siena che annulla due set ball di Castellana e riporta il punteggio in parità per due volte consecutive prima sul 24-24, poi sul 25-25.
Dopo una lunga ed estenuante lotta ai vantaggi, la Materdominivolley.it mette la firma al terzo set segnandone la fine sul punteggio di 31-29.

Il quarto set, decisivo per le sorti del match, comincia nuovamente all'insegna dell'equilibrio (4-4, 6-6), ma Castellana conquista tre distanze sulla Emma Villas Siena e induce Caponeri a chiedere il time-out (10-7). Dopo il muro di Braga, Tamburo mette a segno un ace e Raffaelli (entrato da poco al posto di Snippe) conquista il punto successivo e porta il punteggio in parità per il 10-10.
Una nuova Emma Villas Siena si fa sentire in campo e, grazie a un bel muro di Braga e a un attacco vincente di Raffaelli, si porta in lieve vantaggio a 10-12.
Tutti efficaci i toscani in questo quarto set e, dopo il punto messo a segno da Noda Blanco, mister Fanizza è costretto a sfruttare il suo secondo time-out discrezionale sull'11-15.
La pausa tecnica sembra avere i suoi effetti e i pugliesi recuperano due lunghezze con due punti consecutivi (13-15), ma la formazione toscana non perde la concentrazione, si porta a diciotto punti con un muro del capitano Scappaticcio (13-18) e con un forte attacco di Majdak (entrato al posto di Tamburo sul 13-16) conquista un vantaggio di sei lunghezze (16-22). La Emma Villas Siena mette il suo marchio al quarto set chiudendolo 16-25 con un forte attacco di Noda Blanco, che porta la partita al tie-break.

Majdak fa sentire la sua presenza in campo e porta la Emma Villas Siena in vantaggio sul 5-7, seguito dal muro efficace di Di Marco, che mette un'ulteriore lunghezza tra formazione toscana e squadra di casa (5-8). Si avvicina la fase più delicata del set e ancora Majdak conquista l'undicesimo punto per la sua squadra (8-11) e il tredicesimo riuscendo a centrare proprio l'angolo del campo (8-13). Al punteggio, di 10-14, in un finale di tie-break che sembrava volgere a favore dei nostri, Castellana riesce ad annullare, una dietro l’altra, le sei match ball della Emma Villas Siena, avvia la rimonta fino al pareggio e si aggiudica il quinto set con il punteggio di 16-14, vincendo la partita per 3 set a 2.

Lo staff tecnico e i giocatori bianco-blu avranno molto su cui riflettere al rientro in terra toscana, dopo una lunga trasferta carica di delusioni. La pausa del prossimo fine settimana permetterà a tutti di trarre le somme e i giusti insegnamenti dopo le ultime due amare sconfitte in Coppa e in Regular Season.
La Emma Villas Siena è una squadra abituata a risollevarsi dalle cadute e anche questa volta troverà la chiave giusta per rialzarsi e tornare a vincere.

MATERDOMINIVOLLEY.IT CASTELLANA GROTTE: Bulfon (-), Gargiulo(-), Latorre (-), Nero (libero), Primavera G. (libero), Scopelliti (8), Primavera A. (-), De Serio (-), Tartaglione (21), Galaverna (14), Pedron (3), Bonetti (24), Giosa (4), Ntotila (-). All. Vincenzo Fanizza.

EMMA VILLAS SIENA: Fantauzzo (libero), Di Marco (13), Majdak (9), Scappaticcio (2), Raffaelli (3), Tamburo (13), Pistolesi (-), Bortolozzo (-), Mengozzi (-), Braga (15), Snippe (8), Marchisio (libero), Noda Blanco (17), Granito (-). All. Massimo Caponeri.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio