Lunedì, 18 novembre 2019
Banner
Banner
TURISMO

Domenica i ''Turisti per casa'' fuori porta Laterina

Bookmark and Share
Sguardo insolito sulla storia di Siena e chi l’ha fatta per la seconda passeggiata guidata di riscoperta per i senesi

federagit450_logo“Per capire la cultura di una città conviene visitare cimiteri e poi mercati”. Queste parole di Nanni Guiso evocano una prospettiva certo non usuale, in grado di aprire a sguardi e pensieri diversi, come capita ogni volta che si cambia punto di osservazione. E allora per chi vuol provare a vedere se è vero, ecco una pratica occasione: domenica 28 febbraio, alle ore 11, il cimitero del Laterino a Siena sarà la seconda meta dei “Turisti per casa”. I senesi (e non) al seguito delle guide turistiche Federagit si sposteranno per un’ora e mezzo a casa di Federigo Tozzi, Icilio Joni e tanti altri senesi che hanno lasciato un segno: nella storia della città, o dei suoi microcosmi. “Sepolture illustri e singolari” sarà infatti il tema della seconda passeggiata guidata, dopo l’esordio domenica scorsa nel giardino e Villa Il Pavone. In novanta minuti, la possibilità di osservare con occhi diversi un luogo cui si è soliti accedere con intimo coinvolgimento: il Laterino è un insediamento rilevante dal punto di vista storico-urbanistico, essendo il primo cimitero moderno sorto a Siena qualche anno prima dell’editto napoleonico di Saint Cloud. La passeggiata illustrerà storia e caratteristiche delle ‘eterne dimore’ di Federigo Tozzi, Federico Icilio Joni (noto falsario senese), Paolo Lombardi (fotografo senese con studio alla Costarella), Fulvio Corsini e Plinio Tammaro (scultori senesi) o Paolo Cesarini (scrittore e studioso di Tozzi). Degno di particolare attenzione sarà il nucleo dei garibaldini senesi, Baldovina e suo padre Giovanni Vestri o Ruggero Barni, amico personale di Garibaldi, che per primo volle essere cremato nel forno, opera dell’architetto Augusto Corbi, voluto da alcuni liberi pensatori senesi. A poca distanza sarà possibile accorgersi di sepolcri originali come quello dei fratelli Lorenzini, titolari di una fiorente attività di autotrasporti, che vollero una cappella a forma di automobile; o quella di un bambino costruita a imitazione delle costruzioni di legno usate da tutti i bambini.

L'illustrazione sarà a cura della guida turistica Martina Dei. Il prezzo di partecipazione per il pubblico alle iniziative di Turisti per casa sarà di 5 euro (gratis i bambini fino a 10 anni), con prenotazione consigliata (tel/whatsapp 334 8418736). Programma completo ed altri dettagli su www.facebook.com/scoperte .
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio