Mercoledì, 23 ottobre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SALUTE E BENESSERE

Medici di famiglia della Toscana in sciopero il 17 e 18 marzo

Bookmark and Share
Critiche alla Regione Toscana: "Intollerabile ritardo nell'affrontare i temi della riorganizzazione della sanità territoriale"
"Non coinvolti in organizzazione per contrastare il problema meningite"


medici650I medici della Toscana riuniti nella Federazione italiana dei medici di famiglia (Fimmg) annunciano l'adesione allo sciopero del 17-18 marzo, insieme alle altre associazioni del mondo medico e odontoiatrico, e criticano la Regione Toscana per quello che definiscono un "intollerabile ritardo" nell'affrontare i temi della riorganizzazione della sanità territoriale.

La Fimmg punta anche il dito contro il fatto che "la medicina generale - si legge in una nota - non è stata direttamente coinvolta nell'organizzazione delle linee di azione per contrastare il problema meningite e si tenta di dare responsabilità alla medicina generale sui ritardi nell'affrontare la campagna anti meningite, non ricordando che tutte le organizzazioni sindacali dei medici di medicina generale hanno stipulato un anno fa un accordo con la regione sulla partecipazione alla campagna vaccinale".
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio