Venerdì, 15 novembre 2019
Banner
Banner
EVENTI E SPETTACOLI

Arriva a Siena la band berlinese The Somnambulist

Bookmark and Share
Giovedì 26 maggio nello spazio live di Cacio & Pere, appuntamento da non perdere, ad ingresso libero, per tutti gli amanti della musica underground
Prima data italiana a pochi giorni dall'uscita del secondo singolo "Deeply Unutterable & Unimpressed"

TheSomnambulist650A Siena arriva la band berlinese The Somnambulist: giovedì sera (26 maggio) a partire dalle ore 22.00, Cacio & Pere (via dei Termini 70) propone un appuntamento assolutamente straordinario, un concerto, ad ingresso libero, con i The Somnambulist, in versione duo acustica, con Marco Bianciardi (voce e chitarra) e Rafael Bord (violino) per la prima data italiana a pochi giorni dall’uscita del secondo singolo "Deeply Unutterable & Unimpressed" tratto dal loro prossimo album.

Psichedelia, rock e sperimentazione sono gli ingredienti del loro sound che sta riscuotendo ottimi riscontri in Germania.

The Somnambulist è un progetto musicale di base a Berlino fondato nel 2009 dal musicista e compositore Marco Bianciardi, già musicalmente attivo in Italia prima del suo trasferimento nella capitale tedesca con bands come i bolognesi Caboto e i senesi Elton Junk, e in veste di autore di musiche per vari spettacoli teatrali. Più che una rock-band in senso classico, The Somnambulist può essere considerato come un collettivo di una ventina di musicisti (Chris Abrahams, Els Vandeweyer, Michael Weilacher e Jacopo Andreini fra gli altri) che sotto la guida di Bianciardi muta continuamente forma e colore, offrendo shows dal vivo sempre diversi.

Ingresso libero

Informazioni: 0577 1510727 - 3316420975
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio