Sabato, 18 gennaio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
ECONOMIA E FINANZA

Fises: 71 pratiche per imprenditoria giovanile e femminile tra il 2015 e l’inizio 2016

Bookmark and Share
Nuova riduzione degli spread per queste tipologie di aziende

euro-banconote-rotoli650Hanno aperto attività di generi alimentari, ma anche impianti elettrici, casa vacanze, servizi per il benessere, ferramenta, lavorazione marmi, imprese agricole, agriturismo. Ed ancora, commercio di prodotti informatici, manutenzione macchinari, un’autocarrozzeria, commercio di articoli per caccia e pesca, bar vineria.

Sono 36 le imprese al femminile e al giovanile che nel 2015 hanno ricevuto il sostegno di Fises in tutta la provincia di Siena grazie al plafond pensato appositamente per questi settori. E sono già 35 le imprese che nei primi cinque mesi del 2016 hanno ricevuto il finanziamento per un importo totale di 1.696.000 euro, di queste ben 32 rappresentano nuove attività. Il totale è appunto di 71 pratiche.

La Finanziaria Senese di Sviluppo ha approvato anche una nuova riduzione degli spread per le imprese giovanili e femminili e, quindi, un abbassamento dei tassi di interesse applicati ai finanziamenti. Una scelta che ha un obiettivo: essere sempre più al fianco delle aziende

“In questi primi mesi del 2016 c’è una ripresa delle domande di finanziamento, spesso legata alla volontà di cogliere le opportunità del turismo. La crisi comunque c’è ancora – dice Stefano Bernardini, presidente della Finanziaria Senese di Sviluppo –. Noi vogliamo essere qui, a sostegno delle imprese, e vogliamo essere a fianco dei segmenti storicamente più fragili nell’imprenditoria che conseguentemente alla crisi hanno sofferto maggiormente. Non solo, investire nei giovani e nelle donne vuole dire credere nel futuro”.

Nuova sede per la Fises. La Finanziaria, tra l’altro, cambia la propria sede e dal 6 giugno si trasferisce in via Banchi di Sopra, a Siena, al numero 72, secondo piano. Questa settimana, da oggi 30 maggio fino a venerdì 3 giugno, gli uffici saranno chiusi per trasloco e riapriranno lunedì 6 giugno, appunto, in via Banchi di Sopra.

Chi sono e cosa fanno le imprese che hanno chiesto e ottenuto il finanziamento. Per quanto riguarda l’imprenditoria femminile, sono state 18 le pratiche deliberate durante il 2015 per questo segmento. Le attività sono distribuite a Siena città, ma anche Chianciano, Castelnuovo Berardenga, Rapolano, Buonconvento, Monteroni, Sinalunga. Tra le diverse tipologie di imprese ci sono bar, alimentari, ortofrutta, osteria, friggitoria, negozi di abbigliamento, casa vacanze, minimarket, erboristeria, servizi per benessere, b&b, commercio di materiali per feste e vendita di mangimi per animali.

Nei primi cinque mesi del 2016 sono 16 le pratiche deliberate in questo segmento. Tra le diverse tipologie ci sono un centro benessere, commercio prodotti alimentari, abbigliamento, una gioielleria, una parafarmacia, progettazione di siti web e grafica, bar, pub, una copisteria, commercio di prodotti sanitari, una edicola, una vineria. Le attività si distribuiscono sui territori di Siena, Sovicille, Murlo, Sinalunga, Castelnuovo Berardenga, Colle val d’Elsa.

Anche per quanto riguarda l’imprenditoria giovanile, sono 18 le pratiche deliberate nel 2015. In questo contesto sette aziende si concentrano su Siena, poi Poggibonsi, Sovicille, San Gimignano, Monteroni, Chiusdino, Asciano e Monteroni. Tra le diverse tipologie, da segnalare gli impianti elettrici, il commercio di miniature a San Gimignano, l’allevamento delle chiocciole, la lavorazione marmi, ferramenta, una emittente radio, il commercio del caffè, recupero crediti, il soccorso crediti, l’artigianato edile, il commercio birra, una impresa edile, una impresa di riparazione macchine, un ristorante, una azienda di lavorazione marmi.

Per quanto riguarda i primi cinque mesi del 2016, per questo settore sono 13 le delibere approvate. Tra le diverse tipologie ci sono una autocarrozzeria, un bar gelateria, commercio mobili, commercio di prodotti alimentari, commercio di prodotti di caccia e pesca, un commercio di libri fumetti, ristoranti- trattorie, un panificio, una manutenzione di macchinari, un commercio di prodotti informatici e telefonia, un’ortofrutta, agriturismo, pub, bar, una impresa agricola. Queste attività si distribuiscono tra Siena, Poggibonsi, Radda in Chianti, Rapolano, Asciano, Chiusi, Castiglioni d’Orcia, Buonconvento Monteriggioni.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round
sienafreewhatsapp300X200

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio