Sabato, 14 dicembre 2019
Banner
Banner
SIENA

Siena, celebrazione della Festa della Repubblica

Bookmark and Share
festadellarepubblica-bandiera650Le celebrazioni della Festa della Repubblica a Siena, si articoleranno quest’anno in due giornate rievocative.

Giovedì 2 giugno, a partire dalle ore 10,00, in Piazza Duomo, la celebrazione della Festa della Repubblica si aprirà con la solenne cerimonia dell’alzabandiera, simbolo dell'Unità nazionale, e la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica.

Alle 11,30, nella sala San Pio del complesso museale del Santa Maria della Scala, alla presenza delle Istituzioni statali e territoriali della provincia, verranno consegnate le Medaglie della Liberazione.

Il riconoscimento commemorativo è stato realizzato su iniziativa del Ministro della Difesa che ha inteso rivolgere una particolare attenzione nei confronti di tutti coloro che hanno partecipato alla Resistenza e alla Lotta di Liberazione (partigiani, internati militari nei lager nazisti, combattenti inquadrati nei Reparti delle Forze Armate). La realizzazione della Medaglia ha preso spunto dalla visita effettuata il 31 gennaio 2015 dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al Mausoleo delle Fosse Ardeatine, e la sua raffigurazione si è ispirata alla cancellata del Monumento, opera dello scultore Mirko Basaldella.

Il giorno precedente, mercoledì 1 giugno, alle ore 10,30 all’auditorium Mps di viale Mazzini, alla presenza di circa 200 studenti delle scuole superiori senesi e delle autorità, sarà proiettato il video-documentario del giornalista Juri Guerranti “Siena 1944-1946: dalla Liberazione alla Repubblica”, realizzato grazie al contributo del Monte dei Paschi di Siena.

Il documentario, che si inserisce nell’ambito dei festeggiamenti della Festa della Repubblica organizzati dalla Prefettura di Siena, racconta cosa accadde nel Senese dalla Liberazione dal nazifascismo, nell’estate 1944, alla proclamazione della Repubblica, a seguito del referendum istituzionale del 2 giugno 1946. Tanti sono gli argomenti trattati attraverso la descrizione di avvenimenti storici e scelte politiche che caratterizzarono quel periodo: dai problemi e le difficoltà del post-Liberazione alla ripresa del Palio. In particolare, l’ultima parte del documentario è dedicata al 1946, anno in cui gli italiani tornarono a votare dopo la dittatura fascista. L’autore ricostruisce, infatti, la campagna elettorale e referendaria, gli scontri tra i partiti, l’infuocato dibattito tra repubblicani e monarchici e l’estensione del diritto di voto alle donne. Il racconto ha attinto a documenti d’archivio, foto e giornali d’epoca arricchiti da 37 interviste a storici, studiosi e a ex partigiani, a ex soldati reduci della seconda guerra mondiale, a senesi che assistettero alla Liberazione della città e ad altri che votarono in occasione del referendum istituzionale del 1946. Il materiale mostrato nel documentario proviene dall’Archivio di Stato di Siena, dalla Biblioteca degli Intronati, dal fondo fotografico “Malandrini” della Fondazione Mps, dall’Archivio storico di Banca Monte dei Paschi di Siena, dall’archivio Asmos e da vari archivi di privati cittadini. Il video sarà visibile anche su internet nel canale YouTube di Banca Monte dei Paschi di Siena e sarà trasmesso dalle emittenti televisive locali.

Gli insigniti:

COMUNE DI ABBADIA SAN SALVATORE
GUERRINI Ennio
MODESTI Oriano
PACINI Ivo
SCALACCI Bruno

COMUNE DI CASTIGLIONE D’ORCIA
SEVERINI Taorgo (deceduto)
LANDI Angiolino (deceduto)

COMUNE DI CHIANCIANO TERME
BENICCHI Gino
DIAMANTI Aldo
PINZI Renato (deceduto)
TARQUINI Mario

COMUNE DI CHIUSI
TOTINI Deo

COMUNE DI COLLE VAL D’ELSA
BROCCHI Vasco
SALVESTRINI Amleto
TEMPINI Corrado

COMUNE DI MONTALCINO
CAPRIOLI Ivo
PIERI Gino

COMUNE DI MONTEPULCIANO
CAPITONI Tranquillo
CIOLFI Riccardo
DIONORI Antonio (deceduto)
MONACI Bunorio
SONNATI Orlando
TONINI Luigi
TOZZI Eliseo

COMUNE DI MONTERIGGIONI
RUBEGNI Marsilio

COMUNE DI MONTICIANO
NEPI Mario
POZZI Serafino
 
COMUNE DI POGGIBONSI
BALDESI Mario Carlo
BRUNI Ilio
FUSI Fortunato
GHINI Ardelio
PETRI Guido
 
COMUNE DI RADICONDOLI
FRATI Alberto

COMUNE DI SAN GIMIGNANO
GIOMI Luciano
LISI Guido
MARTINUCCI Mauro
PANTANI Gino

COMUNE DI SARTEANO
FALERI Dino

COMUNE DI SIENA
BATAZZI Sergio (deceduto)
BELLACCHI Aldo
FABBRINI Fazio
FUCECCHI Spartaco
GHEZZI Luciano
MANGANELLI Alfredo
MARTUFI Pier Giuseppe
MASI Renato
MEONI Vittorio
MUGNAINI Loris (deceduto)
NERI Edoardo
POGNI Inigo
UGOLETTI Sandrino
VIERI Sergio

COMUNE DI SINALUNGA
ALBINI Alberto
CENCINI Vitaliano
MARIOTTINI Pierino
PADRINI Goffredo
PERUZZI Domenico
TOMMASUOLI Angelo

COMUNE DI SOVICILLE
CECCARELLI Loris
FIORENTINI Agostino
GIGLIOLI Cesare
SANCASCIANI Cesare
TRECCI Dino
TOZZI Bruno

COMUNE DI TORRITA DI SIENA
GRAZIANI Rodolfo
ROSADI Sergio

Sempre alle ore 11,30 in Piazza Salimbeni si terrà il tradizionale concerto della Banda Città del Palio.

Le celebrazioni proseguiranno con la Cerimonia dell’Ammainabandiera (Piazza Duomo ore 16,30) e si concluderanno alle ore 17,30 al Santa Maria della Scala, Sala del Pellegrinaio, con un Concerto a cura dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Rinaldo Franci” dal titolo “Note Italiane per la Repubblica”.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio