Giovedì, 19 settembre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

A Chianciano Terme i Campionati italiani di pugilato riservati ai bambini dai 6 ai 13 ann

Bookmark and Share
Sabato 2 e domenica 3 luglio grande evento organizzato dalla Pugilistica Colligiana

boxe siena 21 nov2015- fotobruchi (03)Il primo weekend di luglio, nel pomeriggio di sabato 2 e nella mattina di domenica 3 luglio la ASD Pugilistica Colligiana, in collaborazione con la FPI, organizzerà i Campionati italiani di pugilato riservati ai bambini dai 6 ai 13 anni.

Il campo gara è all’interno della città di Chianciano Terme, da sempre in grado di ospitare in maniera funzionale ed affettuosa sportivi provenienti da diversi luoghi grazie a strutture ricettive adeguate: arriveranno infatti nella città termale oltre 100 bambini, accompagnatori, tecnici, addetti ai lavori e tanti appassionati.

La gara, denominata Criterium Giovanile Nazionale, vedrà competere ogni regione italiana con una squadra composta da 6 atleti (cuccioli, canturini, canguri ed allievi), scelti dopo mesi di competizioni regionali, e assegnerà i primi titoli nazionali dell’anno: i giovani pugili si cimenteranno in prove di abilità generale (“circuiti ad H” , salto della corda con obbligo di incrocio e salto doppio, corsa piana con dichiarazione del tempo ed altri esercizi) e gare pugilistiche specifiche (esibizione al sacco oscillante e sparring a coppia) che dimostreranno a tutti la preparazione degli atleti e la bontà dell’attività svolta fino a questo momento nelle regioni di provenienza.

Achille Cocco, rappresentante degli atleti del CR FPI e tecnico sportivo della ASD Pugilistica Colligiana afferma che “tanti campioni di pugilato sono usciti dall’attività svolta nel settore giovanile: possiamo affermare senza tema di smentita che un atleta è certamente completo e vanta un bagaglio tecnico superiore se ha vissuto il periodo dei criterium: ne siamo così convinti che la nostra associazione, sia a Gracciano che nella sede presso la Future Gym Siena riserva molto spazio ai bambini fino ai 13 anni che praticano la noble art”.

Cocco continua affermando che “inoltre per noi è motivo di orgoglio organizzare un evento che mai prima di oggi, ripeto mai, era approdato nella nostra provincia, segno che il lavoro della Pugilistica Colligiana e la nostra capacità organizzativa sono apprezzati da chi veramente se ne intende e dagli addetti ai lavori”.

Per la ASD Pugilistica Colligiana si prospetta dunque un weekend altamente impegnativo, visto che tutto dovrà svolgersi a ritmi serrati per consentire ai giovani pugili di vivere una esperienza indimenticabile dal punto di vista sportivo e soprattutto umano, confrontandosi con amici provenienti da ogni regione d’Italia: sport e divertimento, un connubio che la Pugilistica Colligiana da sempre sostiene.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

archivio