Giovedì, 19 settembre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SIENA

Petti e Vigni: ''La cura dell'educazione caratterizza le scuole dell'infanzia del Comune di Siena''

Bookmark and Share
ritapetti450vIl comunicato della Presidente della Commissione comunale Cultura e Scuola Rita Petti e del Presidente della Commissione Pari Opportunità e Diritti Simone Vigni del Gruppo PD in seguito al clamore suscitato dall'interrogazione dei consiglieri di opposizione Andrea Corsi e Marco Falorni su un progetto svolto alla Scuola materna Asilo Monumento.

"Il caso, curioso, ha fatto sì che la presentazione di un'interrogazione depositata da alcuni mesi e all'ordine del giorno del Consiglio Comunale di Siena in merito a un progetto svolto in una scuola dell'infanzia comunale cadesse proprio tra la Giornata della Memoria e quella del Ricordo. Il progetto di educazione senso-motoria, approvato dal Miur, condiviso con le famiglie e professionalmente condotto dalle educatrici del Comune di Siena, è stato realizzato all'Asilo Monumento, un edificio fortemente simbolico per la nostra città, e voluto dai nostri avi per trasformare il peso del lutto, dell'esasperazione, in vita e speranza attraverso la formazione dei bambini.

I toni sospettosi e allarmistici dell'interrogazione, utilizzati a scopo politico per mettere in discussione l'operato dell'Amministrazione sfruttando la naturale attenzione e l'inevitabile scalpore che suscita il tema dell'infanzia, hanno innescato un crescendo esponenziale di comunicazioni distorte. Toni, del resto, caratteristici della dinamica dei ruoli tipica del dibattito consiliare e non esclusiva di una parte, toni che dovremmo ricordare sempre di autoregolamentare, consapevoli dei disastrosi effetti che la paura, la diffidenza e la rabbia possono determinare. Sentimenti forti, viscerali, molto difficili da governare, cavalli di battaglia di estremismi mai estinti che non appartengono e non devono ritornare ad appartenere né al linguaggio politico né a quello “civico” , di cui molti ultimamente si fanno paladini. Il civismo è sicuramente un valore positivo ma usato troppo spesso impropriamente per mimetizzare estremismi e ideologie lontane dalla democrazia.

Esprimiamo, pertanto, grande stima e solidarietà umana alle educatrici e agli operatori delle scuole dell'infanzia comunali, certi della loro professionalità, e condividiamo lo sdegno dei genitori; politicamente non possiamo fare finta di niente e perciò ci auspichiamo una costante attenzione da parte di tutti all'approfondimento dei contenuti e alla moderazione dei toni del dibattito politico e della comunicazione, convinti sempre più che una società sana si basa essenzialmente sul rispetto delle diversità e sulla conoscenza, valori imprescindibili nella nostra azione umana e politica".
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

archivio