Mercoledì, 23 ottobre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Denunciato 48enne per porto abusivo di armi e oggetti atti a offendere

Bookmark and Share
carabinieri-oggettiattiadoffendere-febbraio2017Stamattina a Sinalunga – frazione Bettolle -, presso il casello autostradale A/1 “Valdichiana”, durante un normale controllo alla circolazione stradale, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Montepulciano, insospettiti dall’agitazione tradita da C.L, di anni 48, residente a Roma, lo perquisivano, trovandogli addosso e nell’auto:
- un coltello a serramanico con apertura a molla della lunghezza complessiva di cm. 27,50, di cui cm. 12,50 di lama;
- un bastone in ferro artigianale animato, dalla lunghezza complessiva di cm 105, con a un’estremità una lama della lunghezza di cm. 11,5 e all’altra una punta per trapano di 19 cm.;
- un bastone di legno lungo cm. 82 del diametro 3 cm e una fionda in plastica corredata da tre sfere metalliche dal diametro di circa mm. 8.

L’uomo, con piccoli precedenti penali, ha dentato di giustificare con la difesa personale il possesso di quel piccolo arsenale “fatto in casa”. Per lui è scattata la denuncia in stato di libertà alla competente Procura della Repubblica di Siena per porto abusivo di armi e oggetti atti a offendere.

Al di là della versione fornita dall’uomo, gli inquirenti ora cercheranno di accertare se quanto sequestrato potesse servire alla caccia di frodo o, peggio ancora, a qualche attività criminale più grave.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio