Mercoledì, 1 aprile 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SALUTE E BENESSERE

Usl Toscana Sud Est: costituita la rete di nutrizione clinica aziendale

Bookmark and Share
Obiettivo: rendere uniformi i percorsi per garantire equità di accesso
Il dottor Emanuele Ceccherini di Arezzo nominato neo responsabile della rete

usltoscanasudest450L’Azienda Usl Toscana Sud Est ha costituito la rete di nutrizione clinica aziendale. La neo organizzazione del sistema, che riguarda i percorsi di nutrizione clinica, sarà diretta dal dr. Emanuele Ceccherini, già responsabile della Unità operativa nutrizione clinica di Arezzo.

Questo nuovo modello organizzativo avrà l’obiettivo di rendere uniforme, progressivamente, i percorsi su tutta l'Azienda USL Toscana Sud Est garantendo equità di accesso alle prestazioni.

La nutrizione clinica, infatti, è parte integrante dei percorsi di molte patologie nelle quali la malnutrizione può interferire sugli esiti della terapia. Tali percorsi vanno dalla nutrizione parenterale e enterale domiciliare, alla prescrizione di alimenti a fini medici speciali, fino alle diete per patologia e alla cura della malnutrizione in difetto ed eccesso (esempio l'obesità o patologie che determinano perdita di peso quali le neoplasie in trattamento con chemio e radioterapia).

La Rete è multidisciplinare e multi-professionale e si avvale, nel suo complesso, di medici e biologi nutrizionisti, dietisti, logopedisti e infermieri.

Al Medico di Comunità, presso il distretto socio sanitario, compete l’integrazione e il coordinamento per garantire la continuità di cura e assistenza,  la programmazione ottimale degli interventi eseguiti da tutti i professionisti e la collaborazione con la Rete circa l'appropriatezza e il monitoraggio del processo.

Attraverso questa nuova organizzazione dei percorsi di nutrizione, si realizza appieno la continuità ospedale – territorio: i componenti della rete eseguono consulenze nei reparti ospedalieri e per i medici di medicina generale in stretta collaborazione con le Zone Distretto di riferimento, nei diversi setting di cui si compone l’assistenza territoriale (domicilio, cure intermedie e residenze sanitarie assistite) nei tre ambiti provinciali.

Nella fase iniziale la Rete sarà costituita dalla articolazioni e dai professionisti attualmente presenti nei tre ambiti provinciali di cui si compone l’Azienda USL Toscana sud est (Arezzo, Siena, Grosseto), assegnati sia a strutture ospedaliere che territoriali.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200

Viaggi nel Mondo - Itinerario di viaggio in Marocco: le città imperiali ed il deserto

Marocco300
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio