Martedì, 22 ottobre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
EVENTI E SPETTACOLI

Musica dal vivo, danza e fotografia con MOTUS nella edizione Spring di Move Off

Bookmark and Share
Al via la Rassegna Move-Off al Teatro Alfieri di Castelnuovo Berardenga

motus-marzo2017Ha inizio domenica 26 Marzo l’edizione 2017 della Rassegna Move Off, organizzata da Motus in collaborazione con il Comune di Castelnuovo Berardenga. Tre appuntamenti da non perdere al Teatro Alfieri di Castelnuovo, tra i quali una Prima Regionale, una Prima Nazionale.
Visto il successo delle precedenti edizioni con “Note in Motus”, la Compagnia ripropone un approccio multidisciplinare. Quest’anno alla danza e alla musica dal vivo si uniscono però anche le arti visive, grazie alla collaborazione con l’associazione culturale italo-tedesca KultSi.

Il primo appuntamento, domenica 26 Marzo, ospita, dopo il debutto nazionale a Roma, la Prima Regionale dello spettacolo in versione integrale “UNMADE IN ITALY” di Motus, con coreografie di Simona Cieri interpretate da Veronica Abate, Andrè Alma, Martina Agricoli, Maurizio Cannalire, Simona Gori e dai giovani danzatori Eleonora Della Torre, Ilaria Fratantuono, Mattia Solano. Uno spettacolo che analizza e ritrae un'Italia fatta di pregiudizi, luoghi comuni e problemi reali, un lavoro denso di citazioni e metafore che narra la storia del nostro Paese, portando in scena ciò che eravamo, ciò che saremmo potuti essere e ciò che siamo diventati, senza tralasciare l'analisi dei fatti e delle dinamiche che hanno portato alla situazione attuale.

Il 1 Aprile, la Rassegna ospiterà “Sostantivo Plurale”, spettacolo di teatro danza nato dalla collaborazione tra Motus e Visionaria Film Fest. Il lavoro si interroga sul ruolo e sulle potenzialità della cultura, entità in costante mutamento e unica arma in grado di contrastare con efficacia e raffinatezza la mediocrità dilagante e le divisioni che caratterizzano la società contemporanea. Prima dello spettacolo, a partire dalle ore 20:00, il Teatro Alfieri ospiterà anche l’inaugurazione della mostra “Finestra” del fotografo svizzero Christian Alexander Seemayer, organizzata da Motus in collaborazione con l’associazione italo-tedesca KultSI.

Il terzo appuntamento, sabato 6 Maggio, è dedicato al debutto in Prima Nazionale di “DIS-CRIMINE”, nuovissima produzione di Motus, nata dalla collaborazione con il giovane e talentuoso compositore Andrea Rellini, che eseguirà dal vivo al violoncello le musiche originali dello spettacolo. Il lavoro rappresenta l’ultima tappa del progetto produttivo “Pre-giudizio” e sottolinea come gli stereotipi sfavorevoli siano potenzialmente molto pericolosi e generino discriminazioni, persecuzioni e persino genocidi.

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21,30. Il costo del biglietto è di €10 intero, € 8 ridotto.
Per prenotazioni è possibile scrivere a info@Motusdanza.it o telefonare allo 0577 286980.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio