Lunedì, 21 ottobre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
ECONOMIA E FINANZA

Weekly Focus dei mercati finanziari del 27 marzo 2017

Bookmark and Share
A cura del Settore Ricerca e Informativa Finanziaria di Banca Monte dei Paschi di Siena

mps-weekly
IL QUADRO
Il mercato ha collettivamente deciso alle 12:30 (ora di Londra) di martedì che le difficoltà dell’amministrazione Trump di far passare in Congresso la riforma del sistema sanitario (AHCA, American Health Care Act) costituiscono un test fallito del nuovo corso di politica economica. Il successivo abbandono della riforma venerdì è cosa importante non in sè, ma in quanto fa temere che il resto della policy agenda di Trump, che contiene le misure più interessanti per il mercato, possa subire modifiche sostanziali e rallentamenti.

Il mercato apre la settimana sullo stessa nota di debolezza che ha chiuso la settimana passata. In prospettiva, il fattore chiave appare essere il come l’amministrazione USA raccoglierà le forze e in quale modo deciderà di riprendere il filo del programma di riforme.
Nel frattempo la solidità del mercato e l’alto livello di ottimismo da parte degli investitori subirà il primo test del 2017.

SENTIMENT DI MERCATO: UNA PANORAMICA
Dopo un bull market durato circa 8 anni (minimo S&P500: 9 marzo 2008 a 676,53, +248% da allora) sarebbe sorprendente non rilevare un discreto grado di ottimismo tra gli investitori. Alcuni numeri:

mps-Weekly27marzo2017-tabellaA più riprese nelle ultime settimane, segnali di debolezza del mercato hanno indotto diversi analisti a rispolverare la nozione che l’eccessivo ottimismo degli investitori è un ostacolo al proseguimento del movimento rialzista. Come tutte le nozioni semplici, anche questa è composta da uno spesso strato di nebbia all’interno del quale si trova, a volte, un briciolo di verità.

Indicatori tattici basati sul sentiment interpretato in una logica contrarian (sentiment ottimista -> segnale di vendita, sentiment pessimista -> segnale di acquisto) hanno nel passato funzionato meglio come segnali di ingresso nel mercato a fronte di un sentiment depresso rispetto a segnali di uscita a fronte di sentiment euforico. Questo fatto diminuisce l’utilità di questi indicatori nella congiuntura attuale, che è del primo tipo. In aggiunta, tutto quanto sopra è vero in media, ma purtroppo l’investitore si confronta con un episodio specifico (una delle n osservazioni che formeranno la media).

L’osservazione che può essere formulata è che il proseguimento della fase positiva sulle asset class rischiose ha bisogno di un continuo flusso di buone notizie, sia dal fronte macro che delle politiche economiche, dal momento che un quadro positivo è in larga misura incorporato nelle aspettative, così come testimoniato dall’elevato livello di ottimismo degli investitori. La debacle dell’amministrazione Trump sulla riforma sanitaria è il tipo di evento che il mercato non riesce a digerire nell’attuale congiuntura.

LA SETTIMANA
- Business survey area euro – I forti indici PMI per Germania, Francia e area euro a marzo (indice composito per quest’ultima sui massimi degli ultimi sei anni) suggeriscono un’accelerazione della crescita nel primo trimestre dell’anno verso un 0,6% trimestrale dallo 0,4% del 2016Q4. Questa settimana altri indicatori di sentiment per alcuni paesi dell’area euro, tra cui l’Italia, forniranno ulteriori dettagli su un quadro macro che si configura come positivo.
- Inflazione area euro – In programma i numeri di marzo, con il consensus che si attende una diminuzione dell’inflazione headline all’1,8% (dal 2% di febbraio) ed un core stabile allo 0,9%. La diversa tempistica delle Pasqua, il declino del prezzo del petrolio e un effetto base favorevole sono i fattori dietro l’aumento atteso.
- Brexit – Mercoledì la Gran Bretagna attiverà l’art. 50 dando inizio alle negoziazioni per l’uscita dall’UE. Il Financial Times riporta che l’UE renderà pubbliche, a distanza di pochi giorni, le linee guida da adottare per le negoziazioni. Domani il Parlamento scozzese dibatterà la proposta per un secondo referendum indipendentista.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio