Lunedì, 18 novembre 2019
Banner
Banner
SPORT

Siena Roller Team al campionato italiano FIHP gruppi show e precision

Bookmark and Share
sienarollerteam-FireworksDal 16 al 19 marzo a Reggio Emilia si è svolto Campionato Italiano Pattinaggio Artistico Gruppi Show e Precision. Circa 6000 atleti, tra i migliori pattinatori italiani, suddivisi in 250 gruppi, si sono dati battaglia a colpi di tecnica, interpretazione, musiche e costumi, a dimostrazione che il pattinaggio spettacolo sta crescendo in maniera continua, vorticosa, conquistando platee sempre più vaste ed interesse sportivo sempre maggiore.

Durante i quattro giorni sono stati assegnati 9 titoli che hanno permesso l’accesso agli Europei di fine aprile in Franca.

Le giovani pattinatrici senesi del Siena Roller Team hanno incantato il folto pubblico presente sugli spalti mettendo in evidenza tecnica, velocità di esecuzione, precisione, creatività e capacità interpretative nonché costumi e scenografie parte integrante delle varie performance, che hanno concorso alla valutazione complessiva.

Dopo aver superato brillantemente le difficili selezioni del Campionato Regionale FIHP tenutosi a Prato lo scorso 12 febbraio, la società si è presentata al Campionato Italiano con un gruppo jeunesse e due quartetti.

sienarollerteam-dragonflyBuono risultato per il quartetto Dragonfly con “L’urlo di Munch” piazzatosi al 12° posto nella categoria Divisione Nazionale, ha portato in pista un capolavoro dell'arte, che esprime la profonda sofferenza di un uomo solo e tormentato che non riesce più a tollerare l’indifferenza dell’universo intorno a lui.

Anche il quartetto Backfire, per la prima volta al Campionato Italiano, si è ben comportato portando in pista “ Specchi: vite riflesse” piazzatosi all’ 22° posto nella categoria Jeunesse. Lo specchio ci osserva senza parlare, ci esibisce nudi ai nostri occhi, fotografa la condizione del nostro cuore, ogni tanto ci spaventa, perché possiede la capacità di mostrare ogni volta una realtà diversa, o ciò che non vorremmo mai vedere.

Nel pomeriggio del venerdì 17 marzo sono scese in pista per la categoria Gruppi Jeunesse le atlete del gruppo” Fireworks” con “L’arte della scultura” che si è piazzato al 19° posto. Hanno portato in pista lo scultore, che cederà all’assalto del marmo, perché l’incisione è già presente nel blocco e aspetta solo di essere rivelata; intuisce le sembianze che l’opera assumerà rendendo manifeste le forme che erano invisibili. Porterà le opere al museo dove i turisti di tutto il mondo potranno apprezzarle. Il team costituito da 14 atlete di età compresa fra i 12 e 16 anni, rinnovato con 4 nuove giovanissime atlete, ha centrato l’obiettivo proposto , frutto di un duro e costante lavoro, che ha impegnato le atlete con passione e dedizione.

Grande soddisfazione delle atlete e dei loro allenatori che hanno ben rappresentato Siena e la Toscana in un contesto che ha visto prevalentemente sul podio atleti dei club sportivi del Veneto e Friuli, candidati ad essere Campioni del Mondo come oramai da molti anni.

Durante i giorni del Campionato Italiano è stato comunicato che dopo oltre ottant’anni la Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio modificherà la storica denominazione diventando Federazione Italiana Sport Rotellistici (FISR), cambiamento introdotto con l’obiettivo di rappresentare al meglio tutte le diverse discipline federali (nove in tutto) e di rilanciare il segnale del cambiamento in atto che proietterà la FISR, finalmente olimpica, verso le Olimpiadi giovanili di Buenos Aires 2018 e, ancor più, verso Tokyo 2020.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio