Martedì, 26 maggio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

Il Costone vince il derby contro Asciano

Bookmark and Share
BANCACRAS ASCIANO-VISMEDERI COSTONE SIENA 60-69 (22-26, 41-45, 55-61)

costone-pescia-panchina650La Vismederi fa suo anche il derby di ritorno con BancaCras Asciano, mettendo una seria ipoteca sulla salvezza senza ricorrere ai play-out, mentre per i ragazzi di Pippo Franceschini ci sarà ancora da sudare.

La sfida, zeppa di ex, non tradisce le aspettative della vigilia, inizio frizzante con ritmi vertiginosi e alte percentuali di realizzazione, soprattutto da 3 su entrambi i fronti: Franceschini e Sprugnoli da una parte, Bonelli, Corzani e Bruttini dall'altra. Asciano si affida alla spinta di Matteo Ricci, mentre la Vismederi può contare sul solito Duccio Benincasa. Binella tra l'altro recupera in extremis Manetti, ma il suo utilizzo va centellinato. Si segna a ripetizione in una prima parte di gara avvincente, con gli ospiti che chiudono sul +4 alla prima sirena. La Vismederi prova a scappare al 13’ (27-35), ma i biancoazzurri da oltre l’arco rispondono adeguatamente (36-37 al 17’). L’equilibrio sembra regnare sovrano, ma il Costone, una volta messa la testa avanti, la manterrà fino alla fine. Dopo l’intervallo i ritmi calano vistosamente e le difese si fanno più attente, poi è la Vismederi a sbloccarsi con 4 bombe consecutive firmate due da Corzani e una a testa da Benincasa e Bruttini, che valgono il +10 per i gialloverdi al 28’. Adesso BancaCras arranca, ma gli uomini di Franceschini non mollano. All’inizio dell’ultima frazione sono 6 i punti da recuperare per i padroni di casa che provano a irretire la manovra avversaria con una zona 3-2; per 4’ le due squadre vanno in stand-by ed è proprio qui che si decide la partita. Asciano trova a fatica la via del canestro con azioni confuse e mai incisive, mentre dall’altra parte ci pensa Bonelli a sbloccare la situazione portando i suoi a +8 (57-65 al 37’). Ricci da 3 prova a tenere i suoi in partita, ma dall’altra parte rispondono Manetti e Bruttini e i 2 punti del derby prendono la strada per Siena.

BANCACRAS ASCIANO: Ricci 8, Sprugnoli 10, Pappalardo 6, Chiti 12, Franceschini N. 17, Benocci G. 5, Stanzione 2, Carapelli, Falcai, Sabia ne, Benocci M. ne. All. F. Franceschini

VISMEDERI COSTONE SIENA: Benincasa 12, Bruttini 20, Corzani 10, Bonelli 13, Monciatti 6, Frati 4, Manetti 4, Giannini, Catoni, Zani ne, Nepi ne, Mini ne. All. Binella

ARBITRI: Mazzoni e Luchi (voto 6)
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio