Venerdì, 22 novembre 2019
Banner
Banner
SPORT

Emma Villas: il pensiero va già a gara2 dei quarti di finale dei play off, domenica 2 aprile si gioca a Mondovì

Bookmark and Share
emmavillas-mondovi2_playoffGara1 si è chiusa con un esito positivo. La Emma Villas Siena ha vinto la prima partita di questi play off, reagendo e rimontando contro un forte e coriaceo Vbc Mondovì. Il match si è chiuso sul 3-1 per i padroni di casa. Gli spettatori presenti al PalaEstra si sono certamente divertiti assistendo allo spettacolo in campo con le giocate di Vedovotto, Spadavecchia e Patriarca da un lato e di Paoletti, Bolla e Cortellazzi dall’altro lato.

Domenica 2 aprile le due squadre torneranno ad affrontarsi per gara2, che si giocherà in Piemonte, al PalaManera a partire dalle ore 18. I tifosi della compagine biancoblu toscana si stanno già organizzando per organizzare la trasferta e seguire i loro beniamini in quest’altra tappa fondamentale nel cammino dei play off.

In gara1 i centrali Vincenzo Spadavecchia e Stefano Patriarca hanno giocato una grande gara, mettendo a segno 14 punti ciascuno. Dopo un avvio difficile (con Paoletti autore di 7 punti nel primo set), la Emma Villas si è riorganizzata con una ricezione migliore e con una presenza più attenta a muro. Alla fine sono stati ben 15 i muri vincenti realizzati dai giocatori allenati da coach Paolo Tofoli (2 nel primo set, 5 nel secondo, 4 sia nel terzo che nel quarto parziale): di questi, 5 sono stati opera di Spadavecchia e 4 di Patriarca, mentre 3 a testa li hanno messi a segno Padura Diaz e Vedovotto. Molto positiva è stata la prestazione dello schiacciatore con la maglia numero 4, che è stato autore di 17 punti.

“Sono contento della prestazione della squadra – ha commentato al termine del match Stefano Patriarca –. Credo che sia stata una delle nostre migliori prove in questa stagione. Nello spogliatoio già prima della gara il clima era quello giusto, poi invece qualcosa nel corso del primo set non è andato al meglio. Ma siamo stati bravi a riprenderci e a riscattarci, ci siamo sciolti e abbiamo offerto una buona pallavolo. Quando giochiamo così è dura per ogni squadra affrontarci. Mondovì è una formazione molto tosta e agguerrita, adesso sta giocando davvero bene e con un’ottima battuta. Domenica 2 aprile al PalaManera sarà un match ancora più difficile, dovremo offrire una grande prestazione per riuscire a centrare il risultato positivo”.

Pienamente recuperato è il libero Andrea Cesarini, che ha superato i piccoli problemi fisici che ha affrontato nelle ultime settimane. “Nelle gare dei play off devi vincere, e ci siamo riusciti – ha affermato nel post match –. In questa fase la caratteristica più importante è la concretezza. Mondovì ha iniziato gara1 veramente bene e battendo forte, noi abbiamo saputo soffrire e alla lunga siamo venuti fuori”.

L’appuntamento è quindi per domenica 2 aprile alle ore 18 a Mondovì. La gara sarà visibile sulla piattaforma Sportube al costo di 2,90 euro.

La Emma Villas Siena spera di centrare una vittoria che darebbe al team di coach Paolo Tofoli l’accesso alle semifinali. I piemontesi di coach Mauro Barisciani sperano invece di impattare la serie; in caso di vittoria del Vbc Mondovì sarebbe necessaria gara3, che si giocherebbe mercoledì 5 aprile alle ore 20,30 al PalaEstra senese. Le squadre che supereranno questo turno dei play off inizieranno a giocare le semifinali a partire da domenica 9 aprile, data nella quale è prevista la gara1.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio