Sabato, 8 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
EVENTI E SPETTACOLI

''Le sette ultime parole di Cristo sulla croce'': un concerto multimediale al 42° Cantiere

Bookmark and Share
Martedì 25 luglio, alle 21.30 al Teatro Poliziano la performance tra musica e video dei francesi Clarac/Deloeuil, con i volti degli abitanti di Gerusalemme che scoprono il maestro austriaco
Alle 18.00 musica da camera con Schubert, Messiaen e Mozart. Alle 18.00 al Museo Civico per la Preistoria di Cetona recital per violoncello

lesetteultimeparoledicristosullacroce650“Le sette ultime parole di Cristo sulla croce”, capolavoro musicale di Franz Joseph Haydn, va in scena a Montepulciano in un’interpretazione innovativa, arricchita da narrazione e videoinstallazioni con i volti di uomini e donne che, nel cuore di Gerusalemme, indipendentemente da origine e credo religioso sono accomunati da un’esperienza nuova: ascoltare per la prima volta le musiche del compositore austriaco. La performance multimediale, ideata e realizzata dal team di registi francesi Clarac-Deloeuil, arriva sul palcoscenico del Teatro Poliziano (via del Teatro 4) martedì 25 luglio alle 21.30, per il 42° Cantiere Internazionale d’Arte.

L’esecuzione musicale è affidata al multietnico Montfort Quartett, mentre in piedi su un ponteggio, come su un pulpito, il narratore Michele Zaccaria reciterà sette brani letterari che integrano la performance. Sullo sfondo, come ad evocare una pala d’altare, verranno proiettati sette cortometraggi. Pellegrini provenienti dall’America Latina riuniti all’ingresso del Santo Sepolcro; un monaco ortodosso etiope sul tetto della sua chiesa; una giovane soldatessa israeliana nella Cittadella di Davide, uno studente palestinese seduto di fronte alla Cupola della Roccia, una donna che passeggia tra le terrazze del quartiere ebraico, e ancora ragazzi al mercato Mahane Yehuda, nell’Orto del Getsemani e seduti in un taxi parcheggiato sul Monte degli Ulivi: volti lontani uniti al pubblico di Montepulciano nel momento dell’ascolto per rendere, in uno spettacolo potente, l’universalità del messaggio di Haydn. In apertura, alle 20.30 aperitivo con gli artisti nel foyer del teatro (ingresso: settore 1 intero 20€ ridotto 15€, settore 2 intero 14€ ridotto 10€. In replica mercoledì 26 luglio ore 21.30 alla Chiesa della Collegiata di Cetona e giovedì 27 luglio ore 21.30 alla Collegiata di San Leonardo a San Casciano dei Bagni).

A Montepulciano la giornata si apre alle 18.00 nel cortile della Fortezza (via di san Donato) con la musica da camera del Duo Franz, formazione fiorentina composta da Clara Franziska Schoetensack al violino e Irene Novi al pianoforte. Il programma la “Sonata in sol maggiore per pianoforte e violino” di Wolfgang Amadeus Mozart, “Thème et variations pour violon et piano” del compositore francese Olivier Messiaen, per chiudere con la “Fantasia in do maggiore per violino e pianoforte” di Franz Schubert (ingresso: 10€).

Al Museo Civico per la Preistoria di Cetona (via Roma 37) alle 18.00 in cartellone il recital del violoncellista Jacopo Francini. Si parte con gli “11 caprici per violoncello solo” di Giuseppe Maria Dall’Abaco, per proseguire con “Ciaccona, Intermezzo e Adagio per violoncello solo” di Luigi Dallapiccola. La chiusura sarà affidata alla “Suite n.4 per violoncello” di Johann Sebastian Bach (ingresso gratuito).

Il 42° Cantiere, con la direzione artistica e musicale di Roland Böer coadiuvata dal coordinamento artistico di Giovanni Oliva, è sostenuto da Comune di Montepulciano, MiBACT, Regione Toscana, Banca Valdichiana, Conad, Consorzio del Vino Nobile, Estra.

Ingresso: Le sette ultime parole di Cristo sulla croce – settore 1 intero 20€ ridotto 15€, settore 2 intero 14€ ridotto 10€ | Duo Franz – 10€ | Recital per violoncello – ingresso gratuito | Canti di colore – ingresso gratuito | riduzioni per residenti nei comuni coinvolti nell’iniziativa, sconto del 20% per soci CONAD, ingresso gratuito per under 16

Info: www.fondazionecantiere.it
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio