Venerdì, 7 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SIENA

Il sindaco Valentini in via Aretina per verificare la nuova asfaltatura

Bookmark and Share
Valentini sul luogo dei lavori per accertarne il buon esito: “Ho parlato con gli abitanti della via, soddisfatti per l'intervento realizzato dal Comune”

viaaretina-lavori-brunovalentini2017_1Il Sindaco Bruno Valentini si è recato personalmente in via Aretina per verificare l'esito dei lavori di asfaltatura conclusi qualche giorno fa, parte di un più grande intervento che riguarda numerose vie della città.

"Via Aretina aspettava da tempo questi lavori – spiega Valentini – per riportare in sicurezza la strada, risolvere i problemi di logorio dell'asfalto e ridurre i disagi per gli abitanti. Ho avuto modo di confrontarmi con molti residenti della via, soddisfatti per l'intervento realizzato dal Comune".

La scorsa settimana sono stati realizzati sia i lavori di asfaltatura in via Aretina che quelli in via del Colle, mentre sono ora in fase di attuazione quelli in via Mencatelli ed in altre strade cittadine. Con questi interventi si realizza circa la metà delle asfaltature previste nel 1° lotto, essendo prevista poi una seconda fase di interventi in via Battisti, via Monte Santo e via Bonci, in programma a partire dal 21 agosto. L'investimento complessivo è di circa 500mila euro.

"La manutenzione delle strade – prosegue Valentini – è una priorità per la mia amministrazione, così come risolvere problemi di mobilità e di sicurezza. Dopo questo 1° lotto di lavori ne arriveranno altri, per rispondere alle esigenze dei residenti e rendere Siena sempre più vivibile ed efficiente".

viaaretina-lavori-brunovalentini2017_2Questi interventi hanno carattere manutentivo straordinario e di ristrutturazione delle strade in zone nevralgiche della città, sottoposte a traffico intenso, causa di usura del manto stradale: per quanto riguarda via Battisti si è valutato di effettuare un intervento di stabilizzazione a cemento del sottofondo presente nella zona prospiciente i plessi scolastici Bandini – Galilei, aree sottoposte a maggiori sollecitazioni e dove sono presenti gli avvallamenti più consistenti, mentre per via Aretina, data la presenza di numerosi sottoservizi, si è preferito eseguire un cosiddetto “binder” su tutta l'area prevista con spessore minimo di 14 cm con sovrastante tappeto di 4 cm.

L’impiego di bitume modificato e inerti selezionati scelto per la copertura rappresenta una soluzione innovativa, che soddisfa le esigenze in fatto di rugosità del manto, di riduzione della velocità e di abbattimento del livello del rumore, garantendo al contempo una maggiore durevolezza nel tempo.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio