Giovedì, 27 febbraio 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Festival Orizzonti: al via il ciclo di letture ''Donna: Femminile Singolare''

Bookmark and Share
In Piazza Duomo gli ottoni e le percussioni dell'ORT

ingridmonacelliIl mese di agosto del Festival Orizzonti #Umano si apre con tre appuntamenti che occuperanno la giornata di mercoledì 1° agosto a partire dal tardo pomeriggio fino a notte inoltrata. Alle ore 18.00 e a seguire alle ore 19.00 al Teatro P. Mascagni Ingrid Monacelli inaugurerà il ciclo di letture “Donna: Femminile Singolare” interpretando i testi di Stefano Benni (Grimilde, La Topastra, La misteriosa scomparsa di W., La moglie dell’eroe) caratterizzati dall’impietoso ritratto dei vizi e dei difetti dell’Italia degli ultimi decenni e poi i testi di Franca Rame e Dario Fo (Una donna sola, Il risveglio, Medea) che affrontano il tema della “donna” considerata a tutto tondo dalla casalinga frustrata all’operaia in corsa affannosa occupata a dividere il tempo tra lavoro e famiglia.

donatodesena-ortTerminato il ciclo di letture la scena tornerà in Piazza Duomo che sarà pronta ad ospitare il Quintetto di Ottoni e Percussioni dell’ORT, band particolare fatta di trombe, tromboni, corni, tube e percussioni tutte prime parti provenienti dall’Orchestra della Toscana, che si esibiranno nell’ensemble “Nel mondo di Astor Piazzolla” un repertorio originale per ottoni che spazia dalle colonne sonore dei film ai grandi tanghi di Astor Piazzolla, con l’obiettivo di far divertire gli spettatori con esecuzioni di altissimo livello.

Per prenotare i biglietti dello spettacolo è come sempre attivo il sito www.orizzontifestival.it , la mail biglietteriafondazione@gmail.com, il numero di telefono 345 9345475 oltre il circuito del sito www.ciaotickets.com
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200

Viaggi nel Mondo - Itinerario di viaggio in Francia: sbarco in Normandia

rouen300
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio