Mercoledì, 1 aprile 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

''La follia barocca'' chiude Paesaggi Musicali Toscani

Bookmark and Share
Domani, sabato 26 agosto alle 21.15 nella chiesa Collegiata di San Quirico d’Orcia
Protagoniste le musiche di Vivaldi e Handel con Marina De Liso, mezzo-soprano, Enrico Casazza al violino e Marcello Scandelli al violoncello

marinadeliso650Le musiche di Vivaldi e Handel risuonano nella Chiesa Collegiata di San Quirico d’Orcia (Siena) per l’epilogo di Paesaggi Musicali Toscani, la rassegna di musica classica organizzata da Comune di San Quirico d'Orcia in collaborazione con l'associazione culturale "Musica Insieme". Sabato 26 agosto alle 21.15 si alza il sipario su “La Follia Barocca” con Marina De Liso, mezzo-soprano, Enrico Casazza al violino e Marcello Scandelli al violoncello.

Nella suggestione della Collegiata risuoneranno alcune delle opere di Vivaldi e Handel che hanno reso celebre la musica barocca. Ad eseguirle i primi violini Enrico Casazza, Eleonora Matsuno, Cosetta Ponte, Steven Slade; i secondi violini Jamiang Santi, Alessandro Vescovi, Gemma Longoni; alla viola Francesca Turcato; al violoncello Marcello Scandelli; al contrabasso Alessio De Paoli e al clavicembalo Yu Yashima.

Info e biglietti
Concerti euro 10- eccetto Ingresso al concerto del 23 agosto euro 15
Ingresso ai concerti in Chiesa Collegiata, Chiesa di Santa Maria Assunta e Pieve di San Biagio: offerta libera. Abbonamento euro 80 con posto riservato
Per i residenti sconto del 40% Cena a Vignoni include il concerto di Accademia Ottoboni euro 20.  Tel. +39 0577 899728. Programma completo su www.paesaggimusicalitoscani.it
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

CORONAVIRUS - 10 comportamenti raccomandati dal Ministero della Salute

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200

Viaggi nel Mondo - Itinerario di viaggio in Marocco: le città imperiali ed il deserto

Marocco300
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio