Mercoledì, 23 ottobre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
ARTE, SCIENZA E CULTURA

Fabio Genovesi allo Spazio Becarelli

Bookmark and Share
Presenterà “Il mare dove non si tocca”, il libro scelto dal gruppo lettura della libreria
Giovedì 2 novembre alle 18.00 in Viale Mameli 14/16

FabioGenovesiCon un ospite d’eccezione torna il ciclo di eventi “In Libreria con l’Autore” allo Spazio Becarelli. E’ lo scrittore Fabio Genovesi che giovedì 2 novembre alle 18.00 sarà alla storica libreria senese in Viale Mameli 14/16, per presentare il suo ultimo lavoro “Il mare dove non si tocca” (Mondadori). E’ questo, infatti, il libro scelto per il mese di novembre dal gruppo di lettura della libreria. Un libro profondo attraversato da una leggerezza che incanta dalla prima all'ultima pagina, nel quale Fabio è il protagonista e al tempo stesso la voce narrante. Ha sei anni, due genitori e una decina di nonni. Cresce senza frequentare i suoi coetanei e il primo giorno di scuola sarà per lui un concentrato di sorprese sconvolgenti. E’ incredibile, ma al mondo esistono altri bambini della sua età, che hanno tanti amici e pochissimi nonni; si divertono tra loro con giochi misteriosi dai nomi assurdi: nascondino, rubabandiera, moscacieca... Ma la scoperta più allarmante è che sulla sua famiglia grava una terribile maledizione: tutti i maschi che arrivano a quarant'anni senza sposarsi impazziscono. E i suoi tanti nonni tutti strambi sono lì a testimoniarlo. Fabio scopre e inizia a fare i conti con la diversità. L’incontro con l’autore sarà arricchito dalla presenza degli studenti dell’Istituto Sarrocchi che saranno coinvolti nella realizzazione di un booktrailer. Durante l’evento effettueranno riprese, interviste all’autore e al pubblico presente, raccogliendo così tutto il materiale utile alla realizzazione del videoclip che pubblicizzerà il libro.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio