Mercoledì, 23 ottobre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SALUTE E BENESSERE

Osteoporosi: il medico senese Stefano Gonnelli diventa presidente SIOMMMS

Bookmark and Share
Società italiana dell’Osteoporosi, del Metabolismo Minerale e delle Malattie dello Scheletro
Il nuovo direttivo eletto durante il XVII Congresso Nazionale della società scientifica che ha scelto il successore di Claudio Marcocci

stefanogonnelli650vStefano Gonnelli, Professore Associato di  Medicina Interna e Direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina d’Emergenza e Urgenza all’Università di Siena, è il nuovo presidente della Società Italiana dell'Osteoporosi, del Metabolismo Minerale e delle Malattie dello Scheletro (SIOMMMS).

L’elezione alla guida della maggiore società scientifica che in Italia riunisce gli esperti di malattie metaboliche dell'osso è avvenuta nel corso del XVII Congresso Nazionale della SIOMMMS, che si è concluso a Bologna. Il consiglio direttivo lo ha eletto dopo un biennio alla vicepresidenza durante il mandato del presidente Claudio Marcocci, che rimane in Consiglio in qualità di PastPresident.

Senese di nascita e formazione, Gonnelli si è specializzato in Medicina Preventiva, Cardiologia ed Endocrinologia all’Università di Siena, dove oggi è anche e Direttore dell’U.O.S. “Fisiopatologia Clinica delle Malattie Metaboliche” dell’A.O.U.Senese.
Nell’ambito del suo impegno, la nuova guida SIOMMMS è anche Presidente del Comitato Etico per la Sperimentazione dei Medicinali dell’Area Vasta Sud-Est della Toscana.

Il percorso scientifico di Gonnelli si è focalizzato sullo studio dell'osteoporosi e delle osteopatie metaboliche; in particolare si è interessato delle metodiche di diagnosi strumentale e laboratoristica. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche a tema endocrino-metabolico, è referee di numerose riviste scientifiche.

“Il mio mandato punta a proseguire sulle linee tracciate dai precedenti direttivi. – ha commentato Gonnelli –. In particolare il nuovo direttivo nasce nell'ambito di un congresso che ha visto un ampio coinvolgimento dei giovani e ciò rappresenta un importante segnale per il futuro. Tutti insieme lavoreremo per far crescere la consapevolezza sulla malattia, incrementare la ricerca e ampliare la collaborazione necessaria con le altre specialità a favore della maggiore diffusione delle corrette conoscenze sulla salute dell’osso, oltre che su diagnosi e terapia”.

Le nuove cariche ai vertici dell’associazione si completano con i nuovi ruoli di Vicepresidente e Segretario, rispettivamente attribuiti a Francesco Bertoldo, Responsabile della Struttura Funzionale Malattie del Metabolismo Scheletrico e Minerale dell’Universitàdi Verona, e Marco di Monaco, responsabile del Centro malattie metaboliche dell'osso del Presidio San Camillo di Torino.

SIOMMMS-Società Italiana dell’Osteoporosi, del Metabolismo Minerale e delle Malattie dello Scheletro è la più importante Società Scientifica che in Italia si occupa di promuovere la diffusione di conoscenze nel settore, il progresso scientifico e la prevenzione e agli aspetti sociali di queste malattie. Attualmente riunisce oltre 700 soci. Tra le sue attività: aggiornamento e formazione permanente dei soci, bandi a sostegno di giovani ricercatori e iniziative di sensibilizzazione sugli aspetti sociali di queste malattie. A livello internazionale è membro di IOF (International Osteoporosis Foundation) e di ECTS (EuropeanCalcifiedTissue Society).

www.siommms.it
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio