Venerdì, 15 novembre 2019
Banner
Banner
SPORT

NPC Rieti-Soundreef Mens Sana Siena, cambiamento orario

Bookmark and Share
Mens_Sana_SoundReef_vs_EuroBaket_Roma_-_5_Novembre_2017_4NPC Rieti e Mens Sana Basket 1871 si sono accordate per differire alle ore 20:30 l’inizio della gara Soundreef Mens Sana Siena – Npc Rieti del 17 dicembre 2017 valida per la dodicesima giornata di andata del campionato di A2 Old Wild West Ovest.

Lo spostamento di orario – oggi ufficializzato dalla Federazione Pallacanestro - è stato chiesto dalla Società ospitante in ragione del fatto che lo stesso giorno alla stessa ora era programmata nel PalaEstra di Siena una partita valida per il campionato di A2 Volley tra Emma Villas Siena e Videx Grottazzolina.

Grazie alla collaborazione della NPC Rieti e delle due società di pallavolo è stato possibile anticipare alle 15:30 l’inizio della gara di volley e quindi avere sicurezza di riapprontare il parquet per la gara di basket fra NPC Rieti e Soundreef Mens Sana in tempo utile per l’alzata del pallone.

I diversi tempi di adattamento della superficie di gara non consentivano l’effettuazione della gara di basket in anticipo a quella di volley.

I ringraziamenti più sentiti al presidente della NPC Rieti Giuseppe Cattani per la collaborazione mostrata sono stati oggi espressi dal presidente della Soundreef Mens Sana Guido Bagatta presso la sala stampa Maccherini del Comune di Siena dove è stato presentato dal sindaco Bruno Valentini l’evento del 17 dicembre che ora può esser definito un vero e proprio “SportDay”.

Grazie al patrocinio dell’Amministrazione civica e del Coni, l’area impianti del PalaEstra offrirà agli sportivi di ogni estrazione un’intera giornata di partite di valore agonistico ed esibizioni giovanili. Per tutti l’accesso alle gradinate del PalaEstra sarà consentito al prezzo popolare di un unico biglietto a dieci euro. Di tale tariffazione beneficeranno anche gli sportivi in arrivo da Rieti.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio