Sabato, 16 novembre 2019
Banner
Banner
PROVINCIA

Castellina: in un video 50 anni di calcio gialloverde e storia sociale

Bookmark and Share
Il sindaco Bonechi: “Continua il progetto di riscoperta della nostra memoria storica”

castellinacalcio-50anni1Un video con immagini, documenti e interviste ai protagonisti di 50 anni di calcio a Castellina in Chianti, per ricordare dirigenti, allenatori, giocatori e tifosi legati ai colori gialloverdi dal 1967 a oggi. E’ quello che sarà proiettato sabato 2 dicembre, alle ore 17.15, nella Sala Giovanni e Franco Niccolai del Circolo Italia, con replica sabato 9 dicembre, ancora alle ore 17.15. La doppia proiezione chiuderà i festeggiamenti partiti nei mesi scorsi e dedicati al mezzo secolo di calcio castellinese.

Il video è stato realizzato per il Comune di Castellina in Chianti da Moviement HD e ripercorre, attraverso documenti, immagini e interviste ai protagonisti, 50 anni di storia sportiva gialloverde: dall'inaugurazione del campo sportivo alle vittorie dei campionati che portarono la matricola Castellina a raggiungere, in soli dieci anni, il campionato semiprofessionistico della Serie D nel 1977. Ampio spazio viene dato anche alla vittoria del Campionato 1971-1972 di Prima Categoria nello spareggio disputato il 1 maggio 1972 contro il Forcoli sul campo neutro del "Castellani" di Empoli e ai ricordi indimenticabili del titolo nazionale Juniores nel 1976, le cui finali furono disputate a Chianciano Terme. A rievocare quel momento di gioia sportiva è l’intervista al castellinese Mario Cappelletti, che fu il giocatore più giovane e premiato come capocannoniere della fase finale.

castellinacalcio-50anni2Il video, inoltre, ricorda i numerosi personaggi che hanno reso possibili questi trionfi negli anni: dal presidente Franco Niccolai al direttore sportivo Mario Bartalini fino a tutta la dirigenza, i tecnici e i giocatori che, nel tempo, hanno indossato la maglia gialloverde. Rivedendo le immagini sarà possibile rivivere momenti come i festeggiamenti per le vittorie dei campionati e le partite amichevoli giocate con la Nazionale Under 21, l'A.C.F. Fiorentina e l'AC. Siena, ma anche i personaggi del mondo calcistico nazionale che hanno fatto tappa a Castellina in Chianti, quali, solo per citarne alcuni, il presidente della FIGC Artemio Franchi, il campione di pugilato Mario D'Agata e Leonardo Semplici, centrocampista dell’F.C. Castellina e oggi allenatore della Spal in Serie A. A completare il video sarà una raccolta di foto della Nazionale Italiana Dilettanti e della storica partita disputata a Bombay contro la nazionale indiana, con il portiere gialloverde Gino Casini che in quegli anni stava vestiva la maglia numero uno del Castellina ed era il rigorista della squadra, oltre che capocannoniere del girone dell'interregionale per parte del campionato. A chiudere la proiezione saranno le immagini e le interviste dei festeggiamenti che Castellina in Chianti ha dedicato ai 50 anni del suo calcio nel 2017.

castellinacalcio-50anni3“Le celebrazioni della storia sportiva di Castellina in Chianti - afferma il sindaco, Marcello Bonechi - si collocano nell'ambito del progetto di riscoperta e valorizzazione della memoria castellinese che il Comune sta portando avanti su più fronti, attraverso il recupero di materiale video e fotografico dedicato alla vita quotidiana dei tempi passati e puntando a celebrare e rafforzare i valori della comunità locale e l’identità territoriale. Il video sulla storia calcistica gialloverde ripercorrerà anche gli ultimi anni della nostra storia sociale, oltre che sportiva, e ringrazio tutti coloro che hanno contribuito a questo bel lavoro di squadra: Moviement HD, famiglia Niccolai, F.C. Castellina in Chianti, Museo Archeologico del Chianti Senese, Associazione Circolo Italia, i dirigenti, i quadri tecnici, i giocatori e i tifosi legati ai primi 50 anni gialloverdi”.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio