Lunedì, 18 novembre 2019
Banner
Banner
SPORT

Basket Serie B femminile, l'Adpf Costone non demorde: squadra rafforzata e grinta da vendere

Bookmark and Share
adpfcostone-figline3Dopo i due colpi a sorpresa messi a segno in settimana dal presidente Nello Corbini, il Drago e la Fornace Adpf Costone Siena si presenta all’appuntamento di domani sera, sabato 27 gennaio, anticipo della 2ª giornata del girone di ritorno (PalaOrlandi – ore 21), rafforzata in ogni reparto.

L’arrivo dalla serie A2 della guardia Manuela Riccobono, classe 1997, 170 cm di altezza, e dell’ala forte Giulia Toto, classe ’89, 1 metro e 80 di altezza, ruolo 4/5, anch’essa con esperienza in A2 e A3, ha senza dubbio trasformato l’assetto della squadra.

I due nuovi innesti durante la settimana si sono uniti al gruppo, sotto la guida di coach David Fattorini: "Devo ringraziare la Società e il Presidente per gli sforzi profusi in un momento per noi di grande emergenza – afferma il tecnico costoniano – dicembre e l’inizio di gennaio l’abbiamo vissuto con grande tribolazione. Praticamente avevamo mezzo organico fuori combattimento per infortuni vari; la buona notizia è che stiamo recuperando lentamente, ma in maniera progressiva tutte le nostre ragazze. Anche Barbucci ha ripreso ad allenarsi e questa non può che essere una notizia confortante. Purtroppo per Burrini la stagione può considerarsi finita - conclude Fattorini - ma lei è giovane, avrà tutto il tempo per rifarsi. L’aspettiamo per il prossimo anno, più motivata che mai."

Contro Lucca, l’avversaria di domani sera, non dovrebbero sussistere problemi visto che il fanalino di coda chiude la classifica con soli 2 punti all’attivo, conquistati però nello scorso turno in casa contro il Don Bosco Figline. Potrebbe essere questo un segnale di vitalità, quindi gara da prendere con le molle. Dirigeranno l’incontro Toscano della sezione di Siena e Celentano della sezione di Arezzo.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio