Sabato, 8 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
PROVINCIA

Bambino di 3 anni si perde al buio nel freddo: salvato da un'automobilista

Bookmark and Share
carabinieri-auto-notte2Attorno alle 18 di ieri, martedì 20 febbraio, un'automobilista ha notato la presenza di un bimbo di tre anni in località Cuove nei pressi di Rosia, da solo, intirizzito, vestito solo con una maglietta e una piccola felpa leggera nonostante la giornata freddissima.

La donna ha fermato l'autovettura e chiamato i Carabinieri recuperando il piccolo e mettendolo in macchina a giocare coi giocattoli della figlia che in quel momento era a scuola. Il bambino infreddolito non aveva un giubbotto e parlava appena in spagnolo, riuscendo però a comunicare solo il proprio nome, nonostante fosse molto sveglio e vivace.

Mentre i Carabinieri cercavano di trarre qualche informazione dal bimbo per capire da dove provenisse, attratti dai lampeggianti delle auto di servizio sono giunti la madre e uno zio del bambino (sudamericani) che erano in casa nel momento in cui il piccolo era uscito e che non si erano inizialmente accorti di nulla. A loro è stato affidato il piccino.

Il bambino si era allontanato di poche centinaia di metri da casa. Aveva rischiato però di poter essere investito da un’auto in transito oppure di finire in uno dei canali che delimitano i campi circostanti. In quel caso avrebbe davvero rischiato di morire dal freddo. Ulteriori accertamenti sono a cura della Stazione Carabinieri di Rosia.
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio