Giovedì, 6 agosto 2020
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

Calcio Serie C, sotto la neve la Robur supera l'Olbia e vola in vetta

Bookmark and Share
ROBUR SIENA-OLBIA 1-0 (0-0)

siena-olbiaNella 27ª giornata del campionato di calcio di Serie C, giocata oggi, domenica 25 febbraio, allo stadio ''Artemio Franchi'', la Robur Siena supera l'Olbia con il risultato di 1-0 dominando la gara, e vola da sola al comando della classifica.

La rete decisiva del Siena la realizza Santini su un cross basso di Rondanini al 32' della ripresa dopo che la partita aveva subito un lungo stop all'intervallo a causa della neve che aveva ricoperto il campo rendendo indistinguibili le linee di gioco. Da segnalare un palo colpito da Marotta al 27' del primo tempo ed un calcio di rigore fallito da Marotta al 34'.

"Credo che la squadra sia entrata in campo con grande personalità e grande voglia di vincere la partita - ha dichiarato mister Mignani al termine della gara -, già nel primo tempo abbiamo creato dei presupposti importanti per andare in vantaggio, non ci siamo riusciti: avevo paura che la lunga pausa tra il primo e il secondo tempo potesse condizionarci, non è stato così, i ragazzi hanno raggiunto l’obiettivo con una grande partita nell’arco dei novanta minuti. Alla fine del primo tempo ero molto soddisfatto, a parte il rammarico per non essere passati in vantaggio, il mio timore era che la neve ed il campo potessero condizionare il secondo tempo. Sono contento perchè la squadra ha fatto una grande prestazione e perchè la classifica è buona, il mio pensiero pero’ è già alla partita di Piacenza. Sono contento di quello che abbiamo visto oggi, fuori dal campo, oggi non era semplice venire allo stadio per la neve, e rimanere dopo la fine del primo tempo: la gente ha capito che avevamo bisogno del tifo, c’è stato un incitamento costante per tutta la partita, ci ha trascinato e in questa situazione rivedo realmente un tutt’uno tra la città, la gente e la squadra”.

Continua inarrestabile la marcia dei bianconeri che nelle ultime 10 partite hanno conquistato 22 punti, con 6 vittorie e 4 pareggi e che, con la vittoria di oggi, hanno superato il Livorno che non ha disputato la partita contro l'Arezzo.

La classifica vede ora la Robur al comando con 52 punti ed un bilancio complessivo di 15 vittorie, 7 pareggi e 4 sconfitte nelle 26 partite fin qui disputate, davanti al Livorno con 51 ed una partita da recuperare ed il Pisa, terzo, a quota 47.

Prossimo turno sabato 3 marzo alle ore 14.30, allo stadio "Leonardo Garilli", contro la Pro Piacenza (sedicesimo in classifica a 28 punti) , per la 28ª giornata di campionato.

ROBUR SIENA: Pane, Rondanini, Sbraga, D’Ambrosio, Iapichino, Bulevardi, Gerli, Vassallo (30’st Cristiani), Guberti (43’st Damian), Marotta, Santini. All. Mignani. A disp. Crisanto, Panariello, Dossena, Emmausso, Guerri, Mahrous, Cruciani, Cleur, Neglia, Brumat.

OLBIA: Aresti, Pinna, Dametto, Iotti, Vallocchia (16’st Feola), Ragatzu, Pennington, Senesi (30’st Silenzi), Biancu (45’st Choe), Muroni, Cotali. All. Mereu. A disp. Van Der Want, Manca, Geroni, Murgia, Da Cunha, Leverbe.

Arbitro: Luca Massimi (Termoli). Assistenti: Antonio Vono (Soverato) e Matteo Guddo (Palermo).

Note: 1859 abbonati, 490 paganti (21 ospiti), 16040 euro incasso (compresa quota abbonati)

Marcatori: 32’st Santini

Ammoniti: Dametto, Iapichino, Crisanto
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e MESSENGER

Facebook_Round Twitter round Instagram_round_social_media_icon_free Telegram round Whatsapp_free_social_media_icon_round

''La sospensione di un attimo''

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
sienafreewhatsapp300X200
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio