Martedì, 22 ottobre 2019
Banner
Banner
sienafreewhatsapp650x80
SPORT

La Virtus Siena a Legnaia per mantenere il secondo posto

Bookmark and Share
edoardoceccarelli650Riconquistato il secondo posto in classifica con la vittoria contro il Don Bosco Livorno, la Sovrana Pulizie è pronta ad affrontare l'Olimpia Legnaia nel prossimo turno. Sabato 24 alle 21.15 i rossoblu saranno di scena al PalaFilarete di Firenze, contro una squadra ancora in lotta per evitare la zona Playout.

Con 16 punti in classifica, Legnaia è al momento in nona posizione, a pari punti con Agliana, ottava, e AltoPascio, decima. I fiorentini si trovano quindi nel limbo tra i Playoff ed i Playout, ed affronteranno queste ultime tre partite rimaste con l'atteggiamento giusto per raggiungere il massimo risultato possibile. Per i virtussini invece, ogni partita delle rimanenti è importante per mantenere un buon posizionamento in vista dei Playoff.
All'andata, al PalaCorsoni, la Virtus si impose per 80-53.

Ecco le parole del vice coach Ceccarelli:

Partiamo dalla scorsa partita contro Livorno, come è andata dal punto di vista della gestione del vantaggio?
«Contro il Don Bosco abbiamo giocato una buona partita, siamo andati subito avanti e siamo riusciti a gestirla. Avevamo un po' di problemi, Stefano (Simeoli) non stava bene, era stato in dubbio fino all'ultimo, veniva da una settimana in cui non si era allenato quindi l'abbiamo dovuto gestire, ed anche Gerlando (Imbrò) aveva qualche problema. La vittoria è arrivata come ci aspettavamo, loro in fondo hanno provato a recuperare, sono stati bravi a crederci, ma tutto sommato l'abbiamo gestita con tranquillità».

Ora testa a Legnaia, la prossima avversaria. Come arriva a questa partita?
«Legnaia è un'altra squadra in lotta nella zona tra i Playoff ed i Playout, ci sono 4/5 squadre in 2 punti, quindi per loro, a tre giornate dalla fine, questa sarà una partita delicata, una battaglia e mi immagino che metteranno tutto quello che hanno per provare a prendere questi due punti».

La vittoria di Lucca con Firenze come ha cambiato gli scenari della classifica a poche giornate dalla fine?
«Questo risultato ha accorciato di nuovo tutto, siamo tornati secondi seppur a pari merito con Pino, a 2 punti da Lucca, ed anche Castelfiorentino ha la possibilità di avvicinarsi ancora avendo lo scontro diretto con Firenze a favore. Il campionato è ancora molto incerto, e ci sono quattro squadre che si giocano dalla prima alla quarta posizione».
 
sienafreewhatsapp2
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio