Lunedì, 18 novembre 2019
Banner
Banner
SPORT

Pontedera-Robur Siena, 23 convocati da Mignani: ''Dobbiamo sempre dare il massimo, finire le partite senza rimorsi''

Bookmark and Share
michelemignani4L'allenatore della Robur Siena, Michele Mignani, ha convocato 23 giocatori per la partita di domani, giovedì 29 marzo, che si giocherà alle ore 20.30 allo stadio "Ettore Mannucci" tra Pontedera e Siena, valida per la 33ª giornata del campionato di calcio di Serie C girone A.

Di seguito l’elenco dei convocati: Brumat, Bulevardi, Cleur, Crisanto, Cruciani, Damian, Dossena, D’Ambrosio, Emmausso, Gerli, Guberti, Guerri, Iapichino, Mahrous, Marotta, Neglia, Panariello, Pane, Rondanini, Rossi A., Santini, Solini, Sbraga.

"Rispetto alla partita dell’andata siamo cambiati, anche se ho sempre sostenuto che le sconfitte di quella parte di campionato c’hanno dato segnali di crescita - ha affermato il mister bianconero presentando la gara -. Anche loro sono cresciuti, nell’ultimo periodo hanno fatto buoni risultati ed in generale hanno battuto squadre sulla carta più forti, come il Livorno. Dobbiamo prendere il Pontedera con le molle, ha dei valori, ha compatezza e continuità di prestazione nei singoli giocatori, ha un obiettivo e farà di tutto per fare risultato. Sei finali alla fine del campionato? Sono tutte partite importanti, ma il nostro pensiero dovrà essere lo stesso che abbiamo avuto sin dalla prima partita, ovvero quello di esprimere in ogni gara il massimo di quello che possiamo fare, non finire la partita con dei rimorsi. Pensando alle partite di Monza e Livorno non ho rimorsi, secondo me la squadra ha fatto tutto quello che doveva fare, a volte è destino che le partite debbano finire in un certo modo, nell’ultimo periodo la partita dove avremmo potuto fare meglio secondo me è quella con la Pistoiese''.

In classifica, la Robur è al secondo posto con 58 punti, dietro al Livorno primo con 60 e davanti al Pisa con 52.
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio