Giovedì, 21 novembre 2019
Banner
Banner
SPORT

Calcio Serie C, la Robur Siena fermata dal Pontedera nel finale

Bookmark and Share
PONTEDERA-ROBUR SIENA 1-0 (0-0)

pontedera-sienaSonfitta per il Siena che, nella 33ª giornata del campionato di calcio di Serie C girone A, giocata oggi, giovedì 29 marzo, allo stadio ''Ettore Mannucci'', viene superato dal Pontedera con il risultato di 1-0 non approfittando così del passo falso casalingo del Livorno superato in casa dal Monza per 0-2.

Poche emozioni nel corso del primo tempo: da segnalare al 30' una rete annullata ai padroni di casa per fuorigioco. Partita bloccata anche nella ripresa e squadre che si avviano a concludere sul pari quando il Pontedera realizza con una rete di Frare all'89' sugli sviluppi di un calcio di punizione.

Il Siena si trova quindi sempre al secondo posto della classifica a 58 punti con un bilancio complessivo di 17 vittorie, 7 pareggi e 7 sconfitte nelle 31 partite fin qui disputate, dietro al Livorno con 60 punti, e davanti al Pisa che vincendo oggi si è fatto pericolosamente sotto a 55 punti.

"E’ stata una giornata storta soprattutto dal punto di vista del risultato, avevamo messo in preventivo che potesse essere una partita difficile - questo il commento di mister Mignani al termine della gara -. Il primo tempo è stato in equilibrio, il Pontedera è stato molto aggressivo, cercando di non farci giocare, ed in parte c’è riuscito, anche se le occasioni si sono equivalse. All’inizio della ripresa ci siamo adeguati alla partita e siamo cresciuti dal punto di vista agonistico, poi abbiamo fatto noi la partita e siamo riusciti a prendere gol su un calcio piazzato, forse l’unico modo per subire gol, facendo un fallo probabilmente evitabile. Sappiamo che nessuno regala niente, credo sia giusto non buttare all’aria con il nervosismo quello che abbiamo fatto fino ad oggi. Cruciani è entrato bene in partita, come Neglia: sono contento, significa che sono presenti e hanno voglia di dimostrare di voler giocare, ma non è una sorpresa, li vedo tutti i giorni. Mi preoccupa il nervosismo che abbiamo visto a fine partita, capisco che ci sia la voglia di fare qualcosa di importante ma il campionato non finisce oggi, se avessimo portato a casa un punto ci avrebbe fatto comodo. Questo campionato lo vogliono vincere in tanti, ma tutti trovano difficoltà nel percorso

Il prossimo turno per il Siena, sabato 14 aprile alle ore 18.30, vedrà i bianconeri impegnati in trasferta allo stadio "Città di Arezzo" per la 35ª giornata di campionato (nella 34ª la squadra di mister Mignani osserverà il turno di riposo). Martedì 3 aprile invece si giocherà il recupero della gara della 28ª giornata contro il Pro Piacenza, in programma allo stadio "Garilli" alle 14.30.

PONTEDERA: Contini, Risaliti, Borri, Caponi, Grassi, Pinzauti (42’st Maritato), Corsinelli, Gargiulo, Calcagni, Frare, Posocco (38’st Tofanari). All. Maraia. A disp. Biggeri, Marinca, Romiti, Vettori, Spinozzi, Pandolfi, Raffini, Ferrari, Paolini.

ROBUR SIENA: Pane, Brumat, Sbraga, D’Ambrosio, Iapichino, Bulevardi (44’st Emmausso), Gerli, Damian, Guberti (28’st Cruciani), Marotta, Santini (28’st Neglia). All. Mignani. A disp. Rossi A., Crisanto, Panariello, Dossena, Rondanini, Guerri, Mahrous, Cleur, Solini.

Arbitro: Daniel Amabile di Vicenza. Assistenti: Fabio Tribelli e Nicola Badoer di Castelfranco Veneto.

Marcatori: 44’st Frare

Espulsi: Damian

Ammoniti: Grassi, Guberti, Corsinelli, Caponi
 
GUARDA ANCHE

SOCIAL e SERVIZI

Facebook_RoundWhatsapp_free_social_media_icon_roundInstagram_round_social_media_icon_freeTwitter_round

MESSAGGIO AGLI UTENTI DEL SERVIZIO WHATSAPP

Da una 15ina di giorni non è più attivo il nostro servizio di invio notizie su whatsapp in quanto l'azienda ha bloccato il nostro numero. Dopo numerose richieste per capire il motivo ci hanno risposto, dopo 10 giorni, adducendo una presunta "violazione dei termini del servizio" specificando la vendita di prodotti non consentiti. Ora, inviando SOLAMENTE notizie, e avendo letto la corposa lista delle vendite vietate per cercare di capire un motivo per tale violazione, deduciamo che, per qualche geniale algoritmo di qualche geniale software, articoli tipo "arrestato spacciatore di cocaina" vengano considerati come vendita... ma ripetiamo, sono solo deduzioni che facciamo. Avendo spiegato nei dettagli il tutto al dis-servizio assistenza abbiamo ricevuto zero risposte e il numero è tuttora bloccato. Siamo dispiaciuti per la situazione e ci scusiamo con i 3.000 utenti del servizio soprattutto per non poter avvertire direttamente a causa del blocco del numero. Speriamo che quanto prima la situazione sia chiarita in modo da poter ripristinare il servizio. Grazie mille.

ESTRA NOTIZIE

estra300x250-80
fotostudiosiena

SEGUICI SU FACEBOOK

archivio